Nostalgia di grigio mostra dei grandi fotografi del 900

fotografi Tadeusz Niescier, Ballet series, 2

Fino al 25 settembre 2016 presso Art-House di Bagno Vignoni, è visitabile una collettiva di fotografi storicizzati ed emergenti ben rappresentati dal titolo della mostra. L’omaggio di Gerhard Richter a Barnett Newman Grau, testimonia l’intrinseca partecipazione della fotografia alla pittura nell’ arte contemporanea. Una “Nostalgia di grigio” ha guidato i curatori Daniela Neri, Max Morriconi, Sonia Farsetti e Mario Pissacroia nella scelta degli artisti e nella selezione delle opere.

Il neorealismo italiano dei reportage di viaggio anni 50 è rappresentato da 58 fotografie di Pietro Calamandrei, Caio Mario Garrubba, Franco Fortini, Plinio de Martiis, Franco Pinna e Pablo Volta. 31 monotipi ai sali di argento di Sandro Morriconi visualizzano i grandi creatori ed attori della moda e dello spettacolo italiani negli anni 60-70.

Ancora fra i classici della fotografia sono esposte 13 opere della Metafisica italiana di George Tatge, 4 di Lucien Hervé Building Images che dialogano con A circle with lines in two direction di Sol LeWitt. Tadeusz Niescier Ballet series of 7, Zeno Tentella Camera Obscura 1-2 series of 4, Erewhon series of 4 e To have or not to have series 12, Me-Nè Luoghi Mentali series of 4 completano l’esposizione che chiuderà il 25 Settembre.

Nostalgia di grigio, in mostra i grandi fotografi del Novecento alla Galleria Art House a Bagno Vignoni

Fino al 25 settembre 2016
Art House Gallery |Piazza Moretto n. 40 | Bagno Vignoni (Si)
www.art-house.it | info@art-house.it |T. 3358448641

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.