Rassegna di Musica da Camera “Giovani Talenti – professionisti under 30”

musica da camera

Rassegna di Musica da Camera “Giovani Talenti – professionisti under 30” per la direzione artistica di Vesna Maria Brocca seconda edizione 2016 dal 5 al 13 novembre a Pieve di Soligo (TV) presso l’Auditorium comunale “Battistella-Moccia”.

I giovani e il loro talento per la musica classica: questi gli ingredienti della Rassegna di Musica da Camera “Giovani Talenti – professionisti under 30”, realizzata dall’Associazione Concertistica Camellia Rubra per la direzione artistica di Vesna Maria Brocca, nell’Auditorium comunale “Battistella-Moccia” a Pieve di Soligo, dal 5 al 13 novembre 2016. Quattro i concerti per la seconda edizione, per un totale di undici giovani professionisti la cui età media non supera i 30 anni e già molto apprezzati sulla scena internazionale del concertismo classico.

Il repertorio e le diverse formazioni offrono una panoramica ampia nel mondo della classica, davvero per tutti i gusti, portando nuovo slancio nella musica da camera grazie all’entusiasmo e alla passione di questi giovani concertisti professionisti. La rassegna offre la possibilità a chiunque, semplici curiosi, appassionati, studenti di musica e docenti, di fruire dal vivo, nel cuore del Quartier del Piave e soprattutto nella terra del beato Giuseppe Toniolo e di personaggi illustri come il poeta Andrea Zanzotto, il senatore Francesco Fabbri, don Mario Gerlin, il soprano Toti Dal Monte, don Mansueto Viezzer, di un’occasione esclusiva di vera arte a prezzi accessibili.

«La rassegna si inserisce in un progetto di più ampio respiro con l’obiettivo prioritario di diffondere la promozione della cultura e dell’educazione musicale – spiega il direttore artistico – dando spazio ai giovani concertisti provenienti da ogni dove ma accomunati dalla bravura».

L’iniziativa rientra nel progetto RetEventi Cultura Veneto 2016 della Provincia di Treviso in accordo con la Regione Veneto, a ulteriore garanzia della qualità dell’offerta musicale.

Ad inaugurare i concerti sabato 5 novembre sarà un recital di piano solo con Eleonora Centa, nata nel 1991 a Feltre e specializzatasi a Leuven (Belgio) alla “LUCA School of Arts”, Lemmens Institut, nel repertorio solistico (con Irene Russo) e nella musica da camera (con Paul Beelaert e Christel Kessels).

Il giorno seguente, domenica 6 novembre, sarà la volta del Ferrara Saxophone Quartet nato dall’incontro di quattro giovani musicisti (Nazareth Conejero Calderon, sax soprano; Diana Pagotto, sax contralto; Marco Accoroni, sax tenore; Carlo Bravin, sax baritono), diplomati brillantemente nei Conservatori di Ferrara, Taranto e Cadice (Spagna). In seguito si sono specializzati tutti nella classe di saxofono del M° Marco Gerboni al Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.

Nel weekend successivo, 12 novembre, sarà protagonista il duo violino-pianoforte con Francesca Bonaita, nata a Milano nel 1997 e diplomata a soli diciassette anni con lode al Conservatorio “G. Verdi” della stessa Città, sotto la guida di Gabriele Baffero, ottenendo il prestigioso Premio Pina Carmirelli quale miglior diplomata in violino dell’anno accademico. Tra i vari, si ricorda il recente primo premio all’American Protégé International Concerto Competition 2016, professionals category, grazie al quale è stata invitata a esibirsi alla Carnegie Hall di New York il 26 novembre prossimo. Da due anni suona in duo con il pianista palermitano Elia Tagliavia, classe 1987, formazione che ha già vinto, lo scorso giugno, il primo premio all’ XI Premio Internazionale di Musica da Camera “E. Cremonesi”.

Per concludere, domenica 13, si esibirà il Venice Guitar Quartet. Un altro quartetto di musicisti professionisti uniti questa volta dalla passione per le sei corde, cresciuti musicalmente sotto la guida del M° Florindo Baldissera. Il repertorio, legato alla musica di tradizione spagnola per orchestra e per ensemble non prettamente chitarristici, sembra rivivere e trovare la sua perfetta dimensione nelle quattro chitarre di Giacomo Costantini, Riccardo Giubilato, Diletta Bibbò e Francesco Semenzato attraverso ritmi travolgenti, sonorità calde ed appassionanti che tengono in pugno l’ascoltatore sino all’ultima nota.

È dunque proprio il caso di dirlo: “l`energia della musica sta per riaccendersi!”

CALENDARIO CONCERTI
11 professionisti under 30
5-13 novembre a Pieve di Soligo (TV)
Auditorium comunale “Battistella-Moccia”
Piazza Vittorio Emanuele II, 9

Sabato 5 novembre, ore 20:45
Piano solo recital
Eleonora Centa, pianoforte
Musiche di F. Liszt, J. Brahms, M. Ravel, O. Messiaen
________________________________________
Domenica 6 novembre, ore 17:00
Ferrara Saxophone Quartet
Nazareth Conejero Calderon, sax soprano
Diana Pagotto, sax contralto
Marco Accoroni, sax tenore
Carlo Bravin, sax baritono
Musiche di D. Scarlatti, A. Romero, P. Ros, G. Gershwin, G. Ratti, N. Rota, P. Iturralde

________________________________________

Sabato 12 novembre, ore 20:45
Duo violino e pianoforte
Francesca Bonaita, violino
Elia Tagliavia, pianoforte
Musiche di C. Franck, M. Ravel, H. Wieniawski, F. Kreisler, K. Szymanowski

________________________________________
Domenica 13 novembre, ore 17:00
Venice Guitar Quartet
Giacomo Costantini, Riccardo Giubilato, Diletta Bibbò, Francesco Semenzato
Musiche di E. Granados, J. Arcas, I. Albeniz, L. Boccherini, G. Bizet, M. De Falla

________________________________________

Organizzazione e infoline:
Associazione Concertistica Camellia Rubra
cell. 380/8690410
info@associazione-camelliarubra.org

Per approfondimenti:
http://associazione-camelliarubra.weebly.com/ii—2016.html

Ingresso
– intero € 12;
– ridotti € 8 (studenti fino a 26 anni; Soci Coop; Soci Camellia Rubra; Università Adulti – Pieve di Soligo) e € 4 (fino a 14 anni).
Prevendita presso la sede del concerto da due ore prima dell’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.