Ritratto del Leone Willie “The Lion” Smith a Pasian di Prato

Willie

Lunedì 19 dicembre 2016 alle 20.45 presso l’Auditorium Comunale Elio Venier, Pasian di Prato (UD). Dopo il debutto a Tarcento Jazz 2016, Ritratto del Leone sarà in scena per la rassegna Cultura Nuova Jazz 2016 organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pasian di Prato (UD) e dalla Biblioteca “Pier Paolo Pasolini”. L’occasione giusta per conoscere la storia di Willie “The Lion” Smith da una prospettiva nuova, attraverso gli sguardi di Talliente e Pacorig.

“Li ho suonati tutti
barrel house, ragtime, blues,
dixieland, boogie woogie, swing,
bebop, bop, persino classica.
Non fa la minima differenza
il nome che i critici o i giornalisti musicali
ci appiccicano sopra.
E’ tutta musica ed è tutta un’espressione dell’animo umano”.

Willie “The Lion” Smith, il suo piano, la sua musica, le sue funamboliche esecuzioni e non solo, raccontate attraverso quadri sonori, in cui le sue parole, la poesia di Amiri Baraka, i rumori dell’ambiente e una musica che a volte arriva all’urlo, costruiscono situazioni diverse, frammenti di vita. Un film sonoro in cui le sue composizioni vengono “usate” in modo libero; scomponendole, rielaborandole e intrecciando stili diversi dal blues al ragtime e all’elettronica, cosi come lui faceva con ogni melodia. Tutto questo ci apre una domanda a cui non abbiamo ancora trovato risposta: “Ma cosa abbiamo mai tanto da urlare se urlare, il più delle volte, non serve a niente?” Il mondo sarà sempre pieno di cinguettatori, ruttatori, saltimbanchi e rottinculo con i loro pifferi rotti a scorrazzare per le strade delle città. Abitiamo la domanda.

Ingresso gratuito

RITRATTO DEL LEONE
Willie “The Lion” Smith
voce, effetti, suoni Aida Talliente
fender rhodes Giorgio Pacorig
produzione Hybrida

HYBRIDA. Circolo Arci
www.hybridaspace.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.