FVG international meeting festival: seminario di liuteria

Sono oltre 100 i giovani musicisti provenienti da tutta Italia e da diversi paesi del mondo giunti a Sacile per partecipare all’FVG International Music Meeting, straordinaria opportunità formativa, per la quale sono stati convocati 15 docenti, di riconosciuta qualità. Ricco e interessante anche il calendario di momenti aperti al pubblico.

Sabato 22 luglio l’argomento è sicuramente particolare. Alle 20.45 a Palazzo Ragazzoni a Sacile, si tiene il seminario internazionale sulla liuteria a cura di Alessandro Milani, giovane liutaio di Novara. Affascinato dal violino sin da piccolo, Milani ne ha intrapreso lo studio privatamente e poi al conservatorio G. Verdi di Milano. Nel 2004 si avvicina all’arte della liuteria frequentando l’atelier del Maestro liutaio Delfi Merlo in Milano, dove apprende le più tradizionali tecniche di costruzione degli strumenti ad arco. In questi anni ha modo di cimentarsi anche con il restauro di strumenti antichi. Dimostra da subito una spiccata abilità manuale che, unita alla sensibilità musicale acquisita negli anni precedenti, gli consente di ottenere degli ottimi risultati sia estetici che acustici.

La sua profonda passione e interesse per la liuteria, la musica e la dinamica dei suoni, lo portano a compiere numerose ricerche sui principi fondamentali del funzionamento degli strumenti ad arco: uno studio attento, ai fini di ottenere nelle proprie creazioni la perfetta sintonia tra molti aspetti fondamentali: l’acustica, la meccanica e, nondimeno, la solidità e l’estetica. Ha eseguito molti restauri di strumenti antichi di proprietà di vari Maestri musicisti e studenti di conservatorio. I suoi strumenti sono molto apprezzati a livello nazionale e internazionale, specialmente per l’ottima qualità acustica e per l’attenta cura dei dettagli. Domenica sempre a palazzo Ragazzoni alle 20.45 si terrà invece il Concerto dei docenti dell’Estate Musicale.

Clelia Delponte 3470349679

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.