Da Locanda Baggio l’oca regina della tavola

LOCANDA BAGGIO

Secondo un’antica usanza padana il giorno di San Martino, per propiziarsi fortuna e denaro, era abitudine mangiare castagne ed oca annaffiate da vino novello. Locanda Baggio, dove il legame indissolubile col territorio e le sue tradizioni sono sempre stati principio cardine della filosofia di lavoro e fonte di ispirazione, si prepara come ogni anno a celebrare questa ricorrenza a tavola Venerdì 10 Novembre alle ore 20.00.

La serata si svolgerà come una cena-concerto allietata dalla musica del duo ‘Il Pentagramma’ di Castelfranco Veneto. Si esibiranno al pianoforte il M° Roberto Caon e al violino il M° Alessandro Fraccaro.

Il patròn Nino Baggio fedele alla stagionalità e nel rispetto della materia prima ha elaborato un menù nel quale come tradizione vuole, l’oca regna sovrana. Ecco cosa verrà servito:

In piedi

Minestra di fagiolo Gialet, orzo e oca all’aceto di mele

Bigné al radicchio rosso di Treviso IGP

Mini Magnum di fegato grasso d’oca

Coni con mousse di prosciutto d’oca

Radicchio rosso di Treviso IGP dorato

A tavola

Polenta di Marano, gelato al fegato grasso d’oca e radicchio rosso di Treviso IGP

Risotto riseria San Massimo, rovinassi d’oca e ristretto di recantina

Coscia d’oca croccante, scalogno e crema di patate del Montello

Tortino di castagne e cachi

Ad accompagnare i piatti un’accurata selezione di etichette:

Metodo Classico brut ‘Il Calepino’ – Vitivinicola Il Calepino

Friulano – Az. Agr. Due Torri

Phigaia – Serafini & Vidotto

Per info e prenotazioni: Tel. +39 0423 529648

Locanda Baggio

Nino Baggio originario di Riese Pio X, nasce con le carni per tradizione di famiglia, il nonno Orfeo infatti prestava servizio cucinando in occasione dei matrimoni, presso le case delle famiglie del paese. La prima trattoria fu fondata nel ‘56 da suo padre Albano a San Zenone col nome di Locanda Al Girasole ed in seguito divenne un albergo. Successivamente l’attività si divise tra i fratelli e Nino seguì la strada della ristorazione. Autodidatta, Nino dopo il matrimonio decide di portare avanti l’attività insieme alla moglie Antonietta aprendo un’enoteca con cucina a San Zenone, che guida fino all’89. Non fu semplice cercare di distinguersi e competere con la storia di quel luogo alla quale i più preferivano rimanere legati. Fu così che i Baggio si spostarono ad Asolo dove rimasero per 20 anni con il ristorante Ca’ Derton. Nel 2010 avviene il più recente passaggio tra le colline di Monfumo dove tutt’ora ha sede la Locanda.

Locanda Baggio

Via Bassane, 1 – Loc. Casonetto

31010 Asolo (TV)

Tel. +39 0423 529648 – Cell. +39 335 5292716

Ufficio Stampa

Carry On srl

Tel. +39 0438 24007 – Fax +39 0438 24605

Mail: info@carryon.it – Web: www.carryon.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.