Natale a Pordenone domenica 17 dicembre

Giornata ricca di proposte quella di domenica 17 dicembre per il Natale a Pordenone tra mercatini, Bosco degli Elfi, sport, solidarietà, teatro e musica. Sul fronte sportivo prosegue nella palestra comunale di via Peruzza, la seconda prova per il circuito regionale di spada a cura di A.S.D. Scherma Vittoria Pordenone, mentre dalle 14 all’ Oratorio Le Grazie prende il via il Torneo Natalizio di Scacchi a cura della Asd San Gregorio.

Saranno 4 i mercati e mercatini ad animare la giornata di domenica 16 dicembre del Natale a Pordenone. In centro città ci sarà mercato straordinario, mentre Contrada Maggiore ospiterà il tradizionale Mercatino dell’antiquariato a cura di Propordenone. E poi ci saranno i mercatini natalizi. Le Casette in piazza XX Settembre e il nuovo Mercatino in piazza Risorgimento, allestita anche con giochi gonfiabili e altre attrazioni per bambini: 4 casette offriranno dolci, artigianato, prodotti tipici gastronomici e articoli da regalo. Nel pomeriggio ad animare piazza Risorgimento (ore 16) ci sarà la Sfera magica dello sci, ovvero proiezioni di immagini di sport invernali. Il mercatino di piazza Risorgimento sarà aperto fino al 7 gennaio tutti i pomeriggi dalle 15.30 alle 20 (a eccezione del 25 e del 26 dicembre e del primo gennaio) e venerdì sabato e domenica anche al mattino dalle 10 alle 13.

Piazza del Popolo ospiterà in mattinata l’evento di solidarietà “Toys For Tots” rivolto a motociclisti e appassionati per donare giochi e sorrisi ai bambini del Centro “La Nostra Famiglia” di Conegliano. La carovana di motociclisti /babbi natale si radunerà dalla 9 alle 11 per poi partire alla volta di Conegliano.

Per i bambini da non perdere in piazzetta Calderari Il Bosco degli Elfi (allestito da Sipario Eventi) un luogo speciale abitato dagli aiutanti di Babbo Natale, con giochi, attività e animazioni tutti i sabati e le domeniche, con una stazione per il trenino, una giostra, un grande gioco dell’oca e la casetta di Babbo Natale con la buca delle lettere, dove imbucare le letterine dei desideri. Un apposito angolo con la slitta è dedicato ai selfie. In particolare domenica 16 dalle 15.30 sono in programma il concerto con Vanessa Battistella (voce) e Luigi Salomon (pianoforte) Aspettando il Natale, e il laboratorio Creiamo i nostri auguri (biglietti di Natale).

Domenica 17 dicembre alle 15 nella ex consiliare della Provincia le iniziative per il trentennale de La Ginestra si chiudono si chiude con la presentazione del libro “Un bambino nuovo” dedicato ai bambini dai 5 anni in su (ma non solo) che, attraverso una storia e bellissime illustrazioni, tratta il tema della solidarietà. L’associazione La Ginestra ha voluto pubblicare un albo illustrato che affronta il tema della disabilità dedicato all’infanzia, affinché questo possa essere un piccolo seme per le generazioni del futuro. Il progetto è stato realizzato con la collaborazione dell’illustratrice Annalisa Beghelli (che ha collaborato anche ad una pubblicazione con Telethon) e la scrittrice Sabina Colloredo. La presentazione sarà curata da Cristina Savi, giornalista e presidente di La Biblioteca di Sara. Interverranno: Elisabetta Lazzaro (pedagogista, terapista occupazionale e counselor) sul tema “Come sensibilizzare i bambini ad accogliere le diversità?” e Laura De Biasi (educatrice alla Casa al Sole e tutor familiare alla Fondazione Down F.V.G.) con la quale si parlerà di “Autonomia e progetti di vita indipendente: l’esperienza di Casa al Sole”.

La Rassegna regionale di teatro popolare, tradizionale manifestazione ideata dalla Fita di Pordenone, prosegue domenica 17 dicembre. Alle 16, nell’Auditorium Concordia, la compagnia teatrale dei Giovani di Trieste porterà in scena la commedia in triestino dal ritmo incalzante “Vacanze a… Remengo”, di Agostino Tommasi (regia di Julian Sgherla), durante la quale i protagonisti dovranno affrontare mille peripezie per riuscire ad andare in vacanza. La rassegna è sostenuta da Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Pordenone, Fondazione Friuli, Banca di Credito Cooperativo Pordenonese. Dodici gli appuntamenti in programma (fino al 18 marzo 2018) e un biglietto di ingresso con prezzo “politico” rimasto invariato: 5 euro.

Tre gli appuntamenti con la musica

Alle 16.30, concerto itinerante con partenza Loggia del Municipio Walking Christmas con i Cantori della Filarmonica Città di Pordenone.

Alle 17.30, piazza XX Settembre, Christmas in song, concerto degli allievi Cem Polinote che frequentano i corsi di pianoforte, chitarra e canto per la sezione moderna: si esibiranno in acustico in un repertorio di brani natalizi, dalle christmas carol ai brani pop dedicati alla festività più importante dell’anno. Un’importante occasione per condividere su un grande palco il lavoro svolto durante le lezioni. Il progetto artistico-musicale che verrà presentato è ideato dal direttivo dell’accademia di canto moderno VoCem, allo scopo di dare spazio ai ragazzi e favorire la promozione di attività e percorsi formativi che accrescano la sensibilità nei confronti delle tematiche socio-musicali. L’ intensa e continua attività che la scuola propone sono il frutto dell’intenso lavoro svolto da coordinatori e insegnanti, la cui competenza e professionalità ha consentito agli allievi di raggiungere un buon livello musicale. Presenta Lorena Favot.

Alle 18.00 nella chiesa di San Lorenzo a Rorai Grande il Coro Polifonico S. Antonio Abate Polifonico e l’Antoniano dei Piccoli sotto la direzione della maestra Monica Malachin daranno vita al Florilegium Vocis, concerto natalizio che spazierà dai brani tradizionali a quelli classici anche con autori di prestigio da Rachmaninov a Kodaly a Kverno a Britten. Conclusione con il tradizionale austriaco Stille Nacht. Le attività del Coro Polifonico S. Antonio Abate sono realizzate grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, di Promoturismo, di Fondazione Friuli, di Uscifvg e dei Comuni coinvolti, con la collaborazione delle parrocchie ospitanti

Clelia Delponte
0434/392924 347/0349679

http://www.comune.pordenone.it/it/eventi/natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.