Quinto appuntamento di “Dolomiti in Scienza” edizione 2018 (BL)

Quinto appuntamento “Dolomiti in Scienza 2018”, sabato 10 marzo, dalle ore 17:00, a Belluno. Fin dall’antichità i grandi numeri hanno suscitato negli uomini interesse e fascinazione. Archimede, per esempio, si cimentò nell’impresa di stimare quanti granelli di sabbia sarebbero serviti per riempire l’intero universo. Successivamente, molti matematici hanno cercato di approfondire questo ambito di indagine.

Nel mondo attuale le grandi quantità rivestono un’importanza sempre maggiore, in particolare a causa della rapida crescita di internet e del web, e della notevole diffusione delle tecniche di analisi di grandi moli di informazione (Big Data). In questo incontro, Paolo Alessandrini accompagnerà il pubblico a scoprire il fascino dei grandi numeri e la loro notevole importanza nella matematica. Tra le altre cose, scoprirete che il nome di Google deriva da quello di un grande numero, che per capire i grandi numeri ci possono essere utili i fumetti, ma anche la grande letteratura, che anche dai giochi e dai rompicapi scaturiscono numeri enormi, e soprattutto che le grandi quantità rappresentano un formidabile strumento per avvicinarci al concetto più vertiginoso che esista, l’infinito.

FISICA DEL SOLE E NEUTRINI SOLARI
Dott.ssa Barbara Ricci (Università degli Studi di Ferrara e INFN-Ferrara)

Diversi esperimenti, tra cui anche l’esperimento BOREXINO condotto in Italia ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazione di Fisica Nucleare, hanno permesso di misurare il flusso di neutrini provenienti dal Sole. Anche grazie a queste misure si è capito che i neutrini “oscillano”, ossia si trasformano durante il tragitto Sole-Terra. Durante il seminario verranno illustrate le principali proprietà del Sole, i meccanismi di produzione di neutrini all’interno della stella, come vengono rivelati sulla Terra e le più importanti conseguenze delle osservazioni condotte fino ad ora.

Centro Congressi Giovanni XXIII
Piazza G. Piloni, 11, 32100 Belluno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.