Dalla Slovenia a Trieste cambiando ironicamente Nome artistico!

Nel 2007, tre artisti residenti in Slovenia annunciano pubblicamente il cambio ufficiale dei loro nomi in quello del politico conservatore Janez Janša, all’epoca primo ministro sloveno e oggi leader di un’opposizione che continua a raccogliere ampi consensi. Rispondendo alla lettera allo slogan “Più siamo, prima raggiungiamo il nostro scopo”, usato da Janša per incoraggiare le adesioni al suo partito, l’SDS, l’azione dei tre artisti sembra guidata dal principio della sovraidentificazione. Continua la lettura di Dalla Slovenia a Trieste cambiando ironicamente Nome artistico!

“Sirio Luginbühl: film sperimentali. Gli anni della contestazione” al Palazzo Pretorio di Cittadella (PD)

Dal 15 aprile al 15 luglio la Fondazione Palazzo Pretorio di Cittadella ospita la mostra “Sirio Luginbühl: film sperimentali. Gli anni della contestazione”, curata da Guido Bartorelli e Lisa Parolo, che sono anche curatori del relativo catalogo. L’esposizione è promossa dalla Fondazione Palazzo Pretorio Onlus, in collaborazione con il dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Padova e il dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Udine. Continua la lettura di “Sirio Luginbühl: film sperimentali. Gli anni della contestazione” al Palazzo Pretorio di Cittadella (PD)

La Galleria d’arte Carla Sozzani omaggia l’eclettismo di Gio Ponti

“Domus 90. Gio Ponti” presenta, in occasione dei 90 anni della rivista Domus, una selezione di pezzi di Gio Ponti, a partire dai materiali d’archivio. La mostra racconta la poliedrica attività dell’architetto e il suo approccio di sintesi delle arti che esprime per tutta la vita attraverso le pagine della rivista che ha diretto per quasi 40 anni dal 1928 al 1979, con un’interruzione dal 1941 al 1947. Continua la lettura di La Galleria d’arte Carla Sozzani omaggia l’eclettismo di Gio Ponti