Chi c’è dietro il successo della Sky Spa dell’Hotel Terme Merano?

Altoatesina e internazionale. Così si possono definire sia Sabine Brugger che la Sky Spa dell’Hotel Terme Merano, da lei curata sin dall’inaugurazione. Da subito la Spa Manager, giunta qui dopo diverse esperienze qualificate nel campo bellezza e benessere, ha sposato la filosofia della Sky Spa fondata in particolare su trattamenti internazionali che agiscono globalmente.

«I trattamenti più richiesti sono quelli “globali” ossia che coinvolgono corpo, anima e mente» spiega Sabine Brugger «Tuina, Yoga Thai e Shiatzu al primo posto, poi il Body Renaissance. In questo non c’è distinzione per nessuno: al giorno d’oggi tutti gli ospiti hanno le stesse esigenze, cioè provare un trattamento che rilassi e rigeneri nell’immediato».

Le proposte benessere della Spa panoramica al quarto piano dell’Hotel Terme Merano sono associate ognuna ad uno dei 4 elementi fondamentali Fuoco, Acqua, Terra, Aria, e in base a questi consigliate all’ospite nell’ottica olistica del benessere come stato psico-fisico dell’intero organismo. «I trattamenti viso e corpo sfruttano i principi attivi di sostanze naturali che agiscono sulla pelle in profondità, fra i quali oli essenziali come la lavanda, oli di mandorle e macadamia, di sesamo nero e argan, profumazioni di rosa e gelsomino e il prezioso gel di aloe vera. L’elemento Fuoco è associato ai trattamenti che utilizzano principi attivi stimolanti come caffè, papaya e polvere di cocco; l’Acqua, invece, agli effetti drenanti, disintossicanti e distensivi per la muscolatura come per i trattamenti a base di aloe vera Body relax e move, Body detox e Body antistress. All’elemento Terra appartengono i massaggi curativi di tradizione orientale, come Shiatsu e Tuina, che agiscono nello stesso tempo sia sul corpo che sulla mente con effetto rilassante» spiega Sabine Brugger, la Spa Manager, specializzata in estetica e in diverse tecniche di massaggio. «Molto richiesti sono anche i trattamenti con effetto ringiovanente, legati all’elemento Aria. In particolare l’innovativo Jet Peel, un sistema rivoluzionario per il ringiovanimento cutaneo che nasce dall’esperienza nella ricerca aerospaziale e i trattamenti con prodotti professionali della filosofia “aprire, nutrire e chiudere” la pelle».

«I massaggi sono dei veri e propri rituali, scanditi da gong della campana tibetana. La profumazione della cabina e la musica vengono scelti in base al tipo di massaggio: ad esempio, la musica del massaggio balinese è certamente diversa da quello polinesiano, a seconda dell’origine del trattamento». Quanto c’è del territorio dell’Alto Adige nella Sky Spa dell’Hotel Terme Merano? E quanto, invece, di internazionale? «Punto di forza del nostro centro benessere è la vocazione internazionale: certamente utilizziamo anche prodotti locali ma non solo, anzi la maggior parte dei trattamenti e dei prodotti vengono da altre culture del mondo. È questa la filosofia della Spa, con vista sui tetti di Merano e dal cuore internazionale. Del resto anche i nostri ospiti arrivano da tutto il mondo, e così è anche per il personale, altamente qualificato e proveniente da esperienze lavorative di carattere internazionale. I collaboratori, fra cui quattro massaggiatori con diverse specializzazioni, sono sia italiani che stranieri: un cinese, un thailandese e italiani di diverse zone. In questo modo garantiamo la massima offerta per soddisfare necessità e preferenze di ciascun ospite».

Breve storia e curriculum di Sabine Brugger. Originaria della Val Pusteria, 39 anni. Dopo il diploma alla scuola di estetica di Merano e il titolo di Maestro artigiano estetista, ha fatto molta esperienza in istituti di bellezza e di fisioterapia, in hotel di lusso e navi da crociera. Dal 2003 ha gestito uno studio di sua proprietà, “Beleza”, che ha dato in gestione nel 2012 per dedicarsi alla vendita di prodotti e alla formazione nel campo dell’estetica di alta qualità come responsabile di area. Specializzata anche in diverse tipologie di massaggio e in podologia ha insegnato alla scuola professionale di Brunico nel 2016, presenziando anche in diverse commissioni di esame. Nel 2017 la candidatura all’Hotel Terme Merano, dove è diventata Spa Manager del centro benessere Sky Spa.

www.hoteltermemerano.it/it/sky-spa

Altre informazioni
Isabella Feltrin
+39 392 73 90 148
press@smstudiopress.it

www.smstudiopress.it/it/news/dettagli/ecco-a-voi-la-donna-dietro-al-successo-della-sky-spa-dellhotel-terme-merano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.