Sabato 1 dicembre concerto di apertura Anno Accademico con Gastone Bortoloso e la sua Big Band

Grande concerto di apertura dell’anno accademico della Nam Lab, sabato 1 dicembre alle 20.45 al Teatro Mascherini di Azzano Decimo, con ingresso libero. Sarà una festa in musica aperta a tutti, opsite d’onore Gastone Bortoloso con la sua Big Band.

Ma sarà anche un ritrovarsi come comunità con gli enti e le istituzioni da sempre vicini alla scuola, condividendone i valori: l’amministrazione comunale, col sindaco Putto, la Bcc, presente con un proprio rappresentante, la Regione Friuli Venezia Giulia. Sarà l’occasione per ascoltare come solisti, oltre a Gastone Bortoloso, trombettista di fama nazionale, anche gli insegnanti della scuola: Alberto Igne (che ne è anche direttore), Monica Saronni, Luca di Rubba, Loris Veronesi e Agnese Santilli, nuova collaboratrice. Per la Nam Lab la musica è “formazione della passione”, perché comprendere i differenti timbri emessi dai vari strumenti, i differenti generi musicali frutto delle culture dei popoli è fondamentale per il completamento della cultura generale dell’individuo. Studi universitari attestano che lo sviluppo della sensibilità musicale è sinonimo di benessere psichico e fisico della persona, rafforzando l’equilibrio e lo spirito dell’inconscio. Per questo è fondamentale offrire a tutti l’opportunità di sperimentare la musica, coltivare la passione della ricerca dei suoni e condividere l’armonia della musica d’insieme.

E’ importante iniziare fin da piccoli e per questo la Nam Lab, oltre ai propri corsi, promuove il progetto per le primarie “L’Orchestra a Scuola” patrocinato dal Miur e condiviso con il sottosegretario all’istruzione Salvatore Giuliano, con l’idea che possa estendersi a tutta Italia e il progetto Musica Maestro. Sostenere e aiutare i giovani è uno degli obiettivi della scuola e la consegna di due borse di studio a studenti meritevoli, durante la serata, ne sarà viva testimonianza. Nam Lab lavora per creare reti e sempre nuove opportunità, per questo ha avviato una convenzione con il conservatorio Steffani di Castelfranco Veneto ed è abilitata come centro esami per la Trinity London Music. Particolare è anche a cura nella scelta degli insegnanti, per questo a quelli storici, si affiancano nuove leve per coniugare esperienza e novità. Da quest’anno entrano dunque nel corpo docente Agnese Santilli (pianoforte), Elvira Cadorin (canto e vocalità) e Jessica Rocco (propedeutica).

Clelia Delponte 3470349679

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.