SAFE INDIGO: la capsule collection di Denim interamente eco-sostenibile

Denim Made in Italy e 100% ecosostenibile. E? l’obiettivo raggiunto da Covert con la capsule collection SAFE INDIGO per la stagione AI19/20.

Cio? che ha mosso il brand italiano a creare questa collezione e? una questione di sensibilizzazione. Mauro Grifoni introduce cosi? il progetto: «Attraverso diverse ricerche ci siamo accorti di come il concetto di eco non sia ancora un motivo rilevante in grado di fare acquistare un prodotto piuttosto che un altro. Con SAFE INDIGO, non vogliamo porci come manifesto dell’eco-sostenibilita?, piuttosto vogliamo dimostrare come sia possibile realizzare capi di qualita? fatti in Italia senza lo spreco di risorse e con fibre tessili organiche di grande pregio.»
L’azienda fondata nel 2014 da Mauro Grifoni, mente e guida di un team di giovani designer, vanta il primato di impresa di moda italiana ad aver realizzato una collezione di denim, la cui filiera – oltre che svilupparsi interamente sul territorio locale – e? green: dalla scelta dei tessuti eco-friendly, certificati GOTS, fino alla loro lavorazione e imbastitura.

E allora ecco che i capi si completano di elementi unici nel loro genere: il filo per confezionarli in biocotton – mentre solitamente viene utilizzato quello polycotton -, la fodera delle tasche anch’essa ecosostenibile certificata e interamente in cotone – un altro aspetto, quest’ultimo, che rende il lavoro di Covert all’avanguardia dato che molte aziende utilizzano un tessuto misto di cotone e poliestere. Per concludere, il dettaglio che fa la differenza: i bottoni e i rivetti certificati in acciaio puro senza finiture galvaniche, le quali ne pregiudicherebbero l’aspetto eco. La gamma comprende tre modelli di cinquetasche per l’uomo, tra loose fit, skinny e regular, a cui si aggiungono i modelli a trombetta e a zampa per la donna, che vede arricchire la proposta anche di una gonna al ginocchio. Unisex e? invece la camicia, proposta in una silhouette over.

Covert ha deciso di utilizzare al meglio le nuove tecnologie, soprattutto per quanto riguarda la fase di trattamento delle fibre, contrapponendo alle tecniche tradizionali – che prevedono a seconda dell’effetto che si vuole ottenere un lavaggio per ogni trattamento – una nuova esperienza: la nebulizzazione, il cui utilizzo permette di risparmiare il 70% di acqua.

«Cio? che mi ha appassionato maggiormente e? stato vedere l’evoluzione raggiunta dalla filiera, passando dai vari materiali fino ad arrivare ai trattamenti che piu? delle volte vengono eseguiti a livello chimico. Oggi e? possibile ottenere dei risultati sorprendenti nobilitando i tessuti e rispettando veramente quello che dovrebbe essere a noi piu? caro: l’ambiente.» Spiega Mauro Grifoni, il cui know how stilistico ha dato vita a una capsule dalla vestibilita? ottima contraddistinta da un’estetica contemporanea e totalmente Covert. Se infatti organico e? la parola chiave a livello intrinseco di SAFE INDIGO, essenziale e? quella visibile esteriormente. Disponibile nei negozi a partire da meta? Aprile 2019. Prezzo al pubblico: tra i 210 e i 240 €.

www.covertofficial.com

This email was sent to giuseppe.borsoi@libero.it
why did I get this? unsubscribe from this list update subscription preferences
private · via San Vincenzo 3 · Milano, Mi 20123 · Italy

Non in linea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.