I Mandolin’ Brothers in studio per festeggiare i 40 anni di attività

Da 40 anni “on the road”, i Mandolin’ Brothers sono una delle più longeve ed interessanti band di “American Music” italiane. Lo confermano le tante collaborazioni e i successi sugli svariati palchi italiani, europei e statunitensi.

Dal 1979, infatti, Jimmy Ragazzon e Paolo Canevari – i due storici fondatori – si divertono e fanno divertire il pubblico nei loro spettacoli dove – oltre ad una grande offerta musicale rivista in chiave molto personale, ma certamente contaminata dalle passioni per il blues, Bob Dylan, Little Feat, Rolling Stones su tutti – presentano testi di assoluto livello perché per loro la musica è, anche, comunicare con parole e non solo con le note.
Se le esibizioni live sono state veramente tante, molto più parsimoniosa è stata l’attività in studio, poiché la politica dei Mandolin’ Brothers è sempre stata quella del “pochi ma buoni”, ovvero non ci sono obblighi ma il disco deve nascere e crescere con calma, solo quando è il giusto momento, con risultati sempre eccelsi.

La band ha, così, deciso che è arrivato il momento giusto e sempre con l’aiuto dell’amico Jono Manson sono tornati in studio – il Downtown Studio di Pavia – per mettere su nastro il loro sesto album, pubblicato da Martiné Records dopo il mixaggio finale verrà distribuito ancora da IRD nel prossimo autunno, con il consueto contributo grafico e dell’ufficio stampa di A-Z Blues.

Per fare questo i Mandolin’ Brothers hanno aperto un crowdfunding che aiuti a contribuire alle spese di registrazione alla quale i fans e gli amici della band potranno partecipare aggiudicandosi, oltre all’album autografato, tante tipologie di gadget aggiuntivi e diversi.

A-Z Blues S.a.s. di Grandi Davide & C.
via G. B. Prandina, 26 – 20128 Milano
P.IVA 09007540967

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.