Chagall e l’ebraismo, con accompagnamento musicale

Sabato 30 gennaio alle 17.00, nel Giorno della Memoria, imperdibile diretta facebook e youtube sui canali di Palazzo Roverella, dall’interno della grande mostra rodigina su Chagall, curata da Claudia Zevi. A promuovere l’iniziativa è la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, promotore e organizzatore della mostra in collaborazione con la Fondazione Culture Musei e con il Museo delle Culture di Lugano.

Quella del 30 gennaio sarà una visita virtuale, potentemente suggestiva, alla ricerca delle testimonianze della cultura ebraica che Chagall traspone in molte, se non in tutte le sue opere. Simboli, rituali, oggetti della quotidianità, momenti familiari, ritratti, paesaggi: in ogni creazione dell’artista franco-russo traspare, viene anzi evidenziata, la sua appartenenza al mondo russo, da un lato, e alla cultura ebraica, dall’altro.

Nelle opere esposte al Roverella (e va sottolineato che la mostra vanta capolavori assoluti) Chagall elabora la ricchezza di immagini e di leggende tipiche della cultura popolare e spirituale russa, coniugandole con il misticismo fantastico della tradizione chassidica cui egli appartiene, sino a farne l’armamentario specifico che caratterizzerà sempre, e per tutta la sua lunga vita, il suo linguaggio artistico.

Gli animali fantastici, le persone e i villaggi che volano, i cieli e i tetti che si toccano, gli angeli, sono tutti elementi che Chagall ha attinto dalla tradizione favolistica russa per trasformarli negli elementi originali della propria sintassi espressiva, mentre deriva dal mondo ebraico e cristiano ortodosso delle icone la cifra intellettuale e spirituale della sua opera.

Alla potenza evocativa ed alla suggestione delle immagini si accompagnerà quella delle melodie Klezmer eseguite dal vivo al clarinetto basso. Ad offrire un esempio, davvero intenso, di quella simbiosi tra l’arte e la musica che farà da filo conduttore alla prossima mostra del Roverella.
Contact Center: www.palazzoroverella.it tel. 0425 46 0093

Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
Media Relation
Alessandra Veronese – cell. 348 311 11 44
Comunicazione
Roberto Fioretto – Responsabile Ufficio Comunicazione – Tel. 049 8234800
comunicazione@fondazionecariparo.it

Ufficio Stampa: STUDIO ESSECI – Sergio Campagnolo
Tel. 049 663499; www.studioesseci.net; gestione2@studioesseci.net,
referente Simone Raddi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.