Si anima di Cultura e di Bellezza la Stazione di Topolò (UD)

Topolò – Topolove, borgo montano sull’estremo confine italo-sloveno, nelle Valli del Natisone, diventa anche quest’anno, dal 2 al 18 luglio, un crocevia di incontri e scambi culturali degni di una capitale.

Isolato, posto alla fine della strada, per secoli ultima frontiera di mondi contrapposti, Topolò ha subito nei secoli le intemperie della Storia, acuitesi nel secolo passato quando fu uno dei teatri della battaglia di Caporetto e delle vicende più contrastate della Seconda guerra e della Guerra fredda. Oggi, registi, musicisti, scrittori, fotografi e uomini di scienza provenienti da tutto il mondo vengono ospitati nelle case del paese e confrontano le loro esperienze con la molteplice realtà del luogo.

Non è un festival, non ci sono “spettacoli itineranti”: è un piccolo-grande laboratorio che coniuga la sperimentazione con l’arcaicità di una antica cultura e la forza dell’ambiente che la ospita. Ciò che accade prende vita dal contatto diretto con il luogo, che diventa così motore principale e non lo scenario passivo degli eventi. Tutto si svolge in maniera semplice, nei prati, nelle piazzette, lungo i vicoli e nelle case del borgo, senza palchi, teatri e senza orari fissi: “dopo il tramonto”, “nel pomeriggio”, “verso sera”, “con il buio”: gli unici orari conosciuti dalla Stazione.

E in luoghi reali-immaginari quali l’aeroporto , le 5 ambasciate, l’Istituto di Topologia, l’ufficio postale per stati di coscienza , la sala d’aspetto per scrittori e registi in transito , l’Officina Globale della Salute, l’Istituto per le Acque , la Pinacoteca Universale, la biblioteca per i libri del cuore, le antiche sinagoghe, le terme. Il paese, che nel 2017 contava solo 13 abitanti, oggi ospita 29 residenti, grazie ai nuovi arrivi di giovani motivati ad affrontare la sfida del vivere in montagna senza isolarsi dal mondo. Questa piccola migrazione ha trasformato Topolò-Topolove in un cantiere non solo artistico ma di interesse sociale, dimostrando come la cultura può influire nel ridare vita ad aree considerate marginali. Tra le presenze di quest’anno: Paolo Rumiz, Pif, Mariangela Gualtieri, Bill Morrison, Alina Marazzi, Bronja Žakelj e molti altri.

Saranno Ospiti di Stazione di Topolò / Postaja Topolove XXVIII edizione

Akademija Umetnost, Nova Gorica – Davide Casali, Trieste – Irena Cerar, Lubiana – Tommaso Chiarandini, Udine – Carlo Corazza, Udine – CTRL, Bergamo – Antonio Della Marina, Udine – Fajna Banda, Bene?ija – Monica Fantini – Radio France Internationale, Parigi – Alessandro Fogar, Grado – Paolo Forte, Udine – Sagar Gahatraj, Bhojpur – Massimo Garlatti-Costa, Udine – Marco Gnaccolini, Venezia – Mariangela Gualtieri, Cesena – Line Horneland, Stavanger – Francesco Imbriaco, Cividale – Klarisa Jovanovi?, Izola – Kim Lang, Amsterdam – Antonio Lerario, Trieste – Alina Marazzi, Milano – Cosimo Miorelli, Berlino – Bill Morrison, New York – Giorgio Parisi, Udine – Giacomo Pedini, Pavia – Gianfilippo Pedote, Milano – Pif, Palermo – Stefano Quaglia, Graz – Luisa Gastaldo, Udine – Rodolfo Zucco, Udine – Arben Dedj, Padova – Titta C. Raccagni, Milano – Robida, Topolove – Micol Roubini, Milano – Luca Rullo, Bera – Paolo Rumiz, Trieste – Barbara Stimoli, Milano – Studio Wild, Amsterdam -Tambours de Topolò – Veronika Vitazkova, Vienna-Bratislava -Patrizia Oliva, Porcìa – Bronja Žakelj, Lubiana – Cesare Ronconi, Cesena – Katja Roš, Livške Ravne – Miha Obit, Udine – Luka Ropret, Trži? –

L’evento Stazione di Topolò / Postaja Topolove XXVIII edizione è realizzato con il fondamentale contributo dell’Assessorato alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli

il programma dettagliato su https://www.stazioneditopolo.it

info : 335 5643017 ; morenomior@gmail.com

Informazioni evento:

Data inizio: 2 luglio 2021

Data fine: 18 luglio 2021

Costo del biglietto: ingresso libero

Luogo: Topolò, fraz. di Grimacco (Udine)

Orario: tutto il giorno

Telefono: 335 5643017

E-mail: morenomior@gmail.com

Sito web: www.stazioneditopolo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.