Invito a tavola con le ceramiche medievali e moderne alla Crypta Balbi del Museo Nazionale Romano!

La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma presenta un’eccezionale collezione di ceramiche che raccontano la storia di Roma dal periodo tardo antico all’età moderna. Lo stesso periodo che si può ripercorrere visitando lo scavo dell’isolato circoscritto da via delle Botteghe Oscure, via Caetani, via dei Delfini/via dei Polacchi e oggi occupato dal Museo Nazionale Romano della Crypta Balbi. E sono proprio i lavori archeologici di quest’area così circoscritta che ha restituito una grande quantità di ceramiche, di cui solo una piccola parte è in mostra con il titolo “Invito a tavola”, trattandosi essenzialmente di suppellettili da mensa. La mostra sarà visitabile dal 9 luglio al 26 dicembre 2010 in una delle sale del Museo Nazionale Romano della Crypta Balbi. Continua la lettura di Invito a tavola con le ceramiche medievali e moderne alla Crypta Balbi del Museo Nazionale Romano!

Punta di diamante dell’arte cinetica internazionale, Joël Stein protagonista al Maca di Acri (CS)!

Questa importantissima mostra retrospettiva, che il MACA – Museo Arte Contemporanea Acri ospita dal 3 luglio al 26 settembre 2010, vuole essere un percorso attraverso tutta l’opera di Joël Stein, il padre e l’artista più rappresentativo dell’ arte cinetica, il protagonista di un’esperienza fondamentale nell’intensa vivacità creativa della seconda metà del XX secolo. Continua la lettura di Punta di diamante dell’arte cinetica internazionale, Joël Stein protagonista al Maca di Acri (CS)!

La Calabria incorona l’artista Pistoletto Re della rassegna “Intersezioni” 2010!

Michelangelo Pistoletto è il protagonista della quinta edizione di “Intersezioni 2010”, al Marca di Catanzaro, ormai consolidato luogo di contaminazione tra arte contemporanea e archeologia. L’attesa rassegna, diventata uno degli appuntamenti culturali italiani più importanti della stagione estiva, anche quest’anno si sdoppia. Com’è già avvenuto nel 2009 in occasione della personale dedicata a Dennis Oppenheim, il progetto dal titolo Il DNA del Terzo Paradiso prevede la realizzazione di due mostre organizzate al Parco Archeologico di Scolacium e al museo Marca di Catanzaro. Entrambi gli appuntamenti sono curati da Alberto Fiz, Direttore Artistico del Marca. Continua la lettura di La Calabria incorona l’artista Pistoletto Re della rassegna “Intersezioni” 2010!

La Venaria Reale (TO): a spasso tra le fantasmagorie e gli scintillii del Proto-cinema!

La mostra “Le Macchine della Meraviglia. Lanterne magiche e film dipinto, 400 anni di cinema”, a cura di Laurent Mannoni e Donata Pesenti Campagnoni, offre l’opportunità di ammirare le più belle collezioni al mondo di vetri per lanterna magica, provenienti dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, dalla Cinémathèque française di Parigi e da altri importanti istituzioni e collezionisti. Per oltre tre secoli ogni sorta di soggetto è stato illuminato dalla lanterna magica, il meraviglioso strumento ottico inventato nel 1659 dall’astronomo olandese Christiaan Huygens, che permise, per la prima volta nella storia dell’umanità, di proiettare su uno schermo immagini fisse e animate. Continua la lettura di La Venaria Reale (TO): a spasso tra le fantasmagorie e gli scintillii del Proto-cinema!

Torino: i “Rebels” Brando e Quinn di Sam Shaw per farci sognare al Museo nazionale del Cinema!

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino presenta, dal 17 giugno al 19 settembre 2010, la mostra REBELS. Marlon Brando e Anthony Quinn. Fotografie di Sam Shaw a cura di Alberto Barbera. La mostra, presenta in 141 immagini di grande formato, due reportage fotografici realizzati da Sam Shaw sul set di due film assai popolari all’epoca: One Eye Jacks, ovvero I due volti della vendetta, diretto e interpretato da Marlon Brando nel 1961, e Zorba il greco, trasposizione cinematografica di un celebre romanzo di Kazantzakis realizzata da Michael Cacoyannis nel 1965. Continua la lettura di Torino: i “Rebels” Brando e Quinn di Sam Shaw per farci sognare al Museo nazionale del Cinema!

L’ultimo dei Romantici, il primo dei Moderni: Gustave Courbet!

Considerato il maestro del realismo ottocentesco, Gustave Courbet (Ornans 1819 – La Tour de Peilz 1877) concepisce l’arte come mezzo di trasformazione del mondo. Nato in Francia da un padre a metà tra il signorotto di campagna e il contadino laborioso e operoso, con un nonno materno fedele ai principi della rivoluzione del 1789, Gustave respira, fin da bambino, il clima infuocato della Franca Contea degli anni Trenta del XIX secolo, caratterizzato da ondate di scioperi e dal diffondersi degli ideali socialisti. Continua la lettura di L’ultimo dei Romantici, il primo dei Moderni: Gustave Courbet!

Trento: la Piccola Grande verità che sa regalarci ogni giorno il pianeta Bimbi!

Al centro dell’esposizione “Petite Vérité”, alla Galleria Il Castello di Trento fino al prossimo 20 settembre 2010, è il mondo dell’infanzia. Opere accomunate da un soggetto ricorrente: bambini e adolescenti che si trovano a contatto con i problemi (troppo grandi) del (loro piccolo) mondo. Eppure, ogni opera sembra rivelare una petite vérité, per l’appunto, piccola perché vista non con gli occhi degli adulti ma con quelli dei più piccini. Continua la lettura di Trento: la Piccola Grande verità che sa regalarci ogni giorno il pianeta Bimbi!

Cuneo, Asti, Alessandria: aperte le residenze Castellane nel Ferragosto piemontese 2010!

Quest’anno la domenica di Ferragosto ha un’ opportunità in più: visitare una o più residenze storiche nella provincia di Cuneo, Asti o Alessandria. Per gli amanti dei castelli nella provincia di Alessandria aprono: il Castello di Bergamasco, di Pozzolo Formigaro, di Prasco, di Rocca Grimalda. Ad Asti è possibile visitare quello di Castelnuovo Calcea. Cisterna d’Asti e spostandosi verso Cuneo troviamo il Castello Reale di Carlo Felice di Govone per poi sposatrsi verso l’alta langa con il castello dei Conti Cepollini di Alto e Caprauna, quello di Borgomale, di Prunetto e dei Conti Caldera di Monesiglio. Nel saluzzese apre La Castiglia a Saluzzo,il Castello Tapparelli d’Azeglio di Lagnasco, della Manta a Saluzzo e nella zona di Alba il Castello di Serralunga d’Alba, di Grinzane Cavour e di Roddi. Continua la lettura di Cuneo, Asti, Alessandria: aperte le residenze Castellane nel Ferragosto piemontese 2010!

“Ninfee” mostra personale di Annamaria Targher a Folgaria (TN).

Dal 14 al 25 agosto 2010, presso la Sala Comunale a Folgaria, si potranno visionare le opere di Annamaria Targhet. La serie Ninfee segue, oscillando tra la paranoica tranquillità delle stesure piatte e l’indagine minuziosa e calibrata della composizione (così radente la psicologia della forma), lo scossone del periodo ritrattistico. Pretesto per rifondare l’autonomia della pittura, il ritorno all’astrazione va inteso, in questo caso, come atto di suprema libertà o, per converso, come proiezione e ombra di sé: coraggio di guardarsi dentro. Continua la lettura di “Ninfee” mostra personale di Annamaria Targher a Folgaria (TN).

Valvasone: un piccolo scrigno pieno di richiami e suggestioni antiche

Valvasone (Volesòn, in friulano) è un comune di 2.190 abitanti (2008) della provincia di Pordenone. È situato nella pianura friulana sulla sponda destra del Tagliamento, a 60 mt. sul livello del mare ed in prossimità della S.S. 13 (Pontebbana). Dista 34 km da Udine e 20 km da Pordenone. Valvasone ha goduto di una posizione privilegiata poiché, sorgendo in corrispondenza di uno degli ultimi guadi sul Tagliamento transitabili per gran parte dell’anno, si è trovato al centro di una fiorente rete commerciale. Continua la lettura di Valvasone: un piccolo scrigno pieno di richiami e suggestioni antiche