L’Incisione ritorna Regina sul trono trentino di Cavalese.

Pablo Picasso

Parata di tre stelle spagnole di prima grandezza, a Cavalese in Trentino, per celebrare con la mostra, “Capolavori dell’incisione della collezione Poletti”, un’espressione artistica applicata, considerata, a torto, damigella rispetto al ben più blasonato universo pittorico: l’arte dell’incisione. Dal 21 luglio fino al 26 agosto 2007, presso il Centro d’Arte Contemporanea della rinomata località turistica della Val di Fiemme, i padri del Surrealismo, ovvero i catalani Salvador Dalì e Joan Mirò, uniti al fondatore del Cubismo, la “superstar” Pablo Picasso (il suo viso intrigante e, le sue mani tozze ma “divine” sulla tela, fanno da sfondo introduttivo a questo articolo), consentono il privilegio espositivo di una triplice serie, inedita e d’indiscutibile pregio, d’incisioni, ispirate sul fronte tematico al fascino ammaliante del teatro e della letteratura. Continua a leggere

Ingresso gratuito ai Musei di Feltre, con intermezzi musicali.

Sabato 18 agosto prenderà il via il progetto varato dalla Giunta municipale di Feltre, con una delibera adottata nella riunione di mercoledì 2 agosto, che ha stabilito che, fino alla fine del 2007, ogni 3° sabato del mese, i musei cittadini (Galleria Rizzarda e Museo Civico) siano aperti gratuitamente al pubblico. Gli utenti che si avvarranno di questa opportunità, sabato pomeriggio dalle 17.00 alle 18.30, potranno abbinare alla visita ai due Musei l’ascolto di buona musica. Continua a leggere

Giverny: il giardino-ossessione del superbo Claude Monet.

Opera di Claude Monet

Ai confini della Normandia, la villa di Giverny fu perno visivo ed ispirativo del padre dell’Impressionismo, monsieur Claude Monet, lungo tutta la sua interminabile attività pittorica. Un catalogo inesauribile e rigoglioso di piante, fiori, giochi d’acqua, colori e luci: per quasi 40 anni, in ogni stagione e momento del giorno, con una maniacalità  incontrollata, fu il soggetto preferito dall’artista. Continua a leggere