Tutti gli articoli di Elena

Nel Felettano, a Santa Maria di Feletto, nella cucina visionaria di Lia De Martin (TV)

Da quasi sessant’anni una piccola Atene pulsa d’idee e iniziative nel cuore del Felettano. E continua a distanza, vista la temperie pandemica, a credere nella “virtute e canoscenza” della nostra “semenza”, per citare padre Dante. Un salotto culturale, privo di fronzoli e ricco di contenuti. Animato dai maggiori esponenti del Novecento italiano. Una cucina conviviale, che, nel solco della tradizione rivisitata con estro dalla padrona di casa, ha deliziato i palati di personaggi illustri. Continua la lettura di Nel Felettano, a Santa Maria di Feletto, nella cucina visionaria di Lia De Martin (TV)

Una festeggiata deluxe: Venezia e i suoi 1600 anni!!

Se 1600 candeline da soffiare vi sembrano troppe, allora dovete sapere che la festeggiata in questione è davvero speciale. È una città museo, unica nel suo genere. Una città evento, che tutto il mondo c’invidia e ammira. Venezia, che il 25 marzo 2021 ha celebrato i 1600 anni dalla sua fondazione (421/2021) o presunta tale, giacché, proprio come ogni tradizione che si rispetti impone, intorno alle origini delle città storia e mitologia spesso s’intrecciano. Continua la lettura di Una festeggiata deluxe: Venezia e i suoi 1600 anni!!

L’orologio di Orfeo di Simon Goodman in libreria

Copertina Libro Electa

I nonni di Simon Goodman appartenevano a una delle dinastie di banchieri ebrei-tedeschi più ricche della Germania, e dopo l’avvento di Hitler al potere vennero deportati e uccisi nei campi di sterminio. Simon non seppe mai nulla del destino dei nonni e il padre si rifiutò spesso di raccontare cosa era realmente accaduto. Goodman scoprì casualmente la verità dopo avere messo mano alle carte e ai documenti di famiglia, fu allora che tutto cominciò. Continua la lettura di L’orologio di Orfeo di Simon Goodman in libreria

Luigi Pirandello e la crisi dell’identità moderna!

Il geniale drammaturgo Luigi Pirandello

Luigi Pirandello nacque nel 1867, nella Valle del Caos, nei pressi di Girgenti e morì nel 1936, dopo avere conosciuto una rinomanza mondiale, sanzionata, nel 1934, dal premio Nobel. La sua attività letteraria può essere divisa in due grandi periodi creativi; nel primo, che giunge fino agli anni della grande guerra, predomina l’ interesse per la narrativa, nel secondo, quello per il teatro. Continua la lettura di Luigi Pirandello e la crisi dell’identità moderna!

Il grande Couturier Fausto Sarli protagonista di una Monografia fotografica!

Copertina del libro su Fausto Sarli

Fausto Sarli è stato uno dei più geniali e autentici artigiani della tradizione sartoriale italiana e un rappresentante indimenticato dell’eccellenza dello stile italiano nel mondo. A lui il grande merito di aver lasciato all’Italia un patrimonio di creatività che oggi continua a vivere grazie al lavoro incessante di Alberto Terranova, oggi designer del brand Sarli Couture. Continua la lettura di Il grande Couturier Fausto Sarli protagonista di una Monografia fotografica!

“7 Psicopatici”: alla ricerca dei killers inventati?!!!!

“7 psicopatici” e il gioco delle parti. Scompagina le carte delle sceneggiature convenzionali. Scoordina generi e registri stilistici, regalandoci quasi un calambour cinematografico, il talentuoso autore teatrale britannico, Martin McDonagh, con l’ottimo e convincente “7 piscopatici”, una prima assoluta, uscito nel 2012, con un Colin Farell e un Sam Rockwell, che giganteggiano nei rispettivi ruoli del protagonista Marty, sceneggiatore di origini irlandesi e del co-protagonista, il migliore amico Bill, rapitore di cani, senza dimenticare, l’ennesima conferma (ammesso e non concesso che ci servisse), l’inossidabile bravura serafica di Christopher Walken nel ruolo di Hans. Continua la lettura di “7 Psicopatici”: alla ricerca dei killers inventati?!!!!

A Rovigo arrivano le grandi di mostre nel 2021!

Il 2021 a Rovigo sarà nel nome della grande arte, della storia e della musica. La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo affronta il nuovo anno proponendo ben 4 grandi mostre, due al Roverella, in collaborazione con il Comune di Rovigo e l’Accademia dei Concordi, e due al Roncale. Con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente a livello nazionale la percezione della città come polo di grandi eventi espositivi, all’interno di un territorio unico per ambiente, tradizioni, cultura. Continua la lettura di A Rovigo arrivano le grandi di mostre nel 2021!