Tutti gli articoli di Elena

La mostra “Tra Munari e Rodari” renderà omaggio all’Anno Rodariano (ROMA)

Aspettando che la mostra “Tra Munari e Rodari”, proposta dal Comitato promotore per le celebrazioni dell’Anno Rodariano, possa finalmente essere aperta al pubblico dal 2 giugno al Piano Zero del Palazzo delle Esposizioni, a Roma, dalla prossima settimana il Comitato promotore condividerà sui canali digitali di riferimento contenuti inediti, approfondimenti e attività per i più piccoli dedicati a Rodari e Munari. Continua la lettura di La mostra “Tra Munari e Rodari” renderà omaggio all’Anno Rodariano (ROMA)

Coronarte: gli artisti si raccontano in una mostra digitale (PD)

Mercoledì 25 marzo 2020 si è dato il via ad una grande rassegna digitale d’arte ai tempi del coronavirus che permette ad artisti padovani di raccontarsi al critico d’arte Andrea Speziali. Tutti i giorni sino al 5 giugno in diretta Instagram a partire dalle 19 (profilo social @andreaspeziali). Continua la lettura di Coronarte: gli artisti si raccontano in una mostra digitale (PD)

Panicale: la preziosa tradizione del ricamo e del tulle celebrate con un Museo

Il Ricamo su tulle di Panicale rappresenta sicuramente il fiore all’occhiello delle attività artigianali locali. Nato nei primi ani del 1900 grazie alla Sig.ra Anita Belleschi Grifoni, per un lungo tempo è rimasto nell’ombra a causa della mancanza sia di iniziative volte alla sua promozione sia perchè le sig,re che si dedicavano a questa bellissima arte tipicamente femminile erano rimaste veramente poche. Oggi il ricamo su tulle di Panicale chimato dalla sua stessa creatrice “Ars Panicalensis” vive una nuova gioventù grazie a Paola Matteucci di Panicale che, dapprima ha imparato la tecnica del ricamo e oggi si impegna a proporla sia in Italia che all’estero come attività di eccellenza Panicale. Continua la lettura di Panicale: la preziosa tradizione del ricamo e del tulle celebrate con un Museo

Palazzo Sturm a Bassano accoglierà l’arte incisoria di Piranesi nel giugno 2020 (VI)

Dopo Albrecht Dürer le sale restaurate di Palazzo Sturm accolgono un altro tra i giganti dell’incisione mondiale: Giambattista Piranesi. La mostra a cura di Chiara Casarin, direttore artistico dei Musei Civici di Bassano del Grappa, e Pierluigi Panza propone, per la prima volta nella storia dei musei cittadini, i capolavori grafici di Giambattista Piranesi (1720-1778) patrimonio delle raccolte museali bassanesi. Un corpus che comprende 15 incisioni sciolte e molte altre racchiuse in 11 volumi ai quali si aggiungono le 16 preziose tavole delle Carceri d’invenzione provenienti dalle collezioni dalla Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Continua la lettura di Palazzo Sturm a Bassano accoglierà l’arte incisoria di Piranesi nel giugno 2020 (VI)

Arriva sul mercato l’opera di Chiara Saccavini “Siedi all’ombra delle rose”

Le rose non potevano mancare nel percorso letterario e filosofico di Chiara Saccavini, scrittrice, botanica, filosofa friulana, autore di una decina, ormai, tra trattati botanici e “strani” libri che hanno le piante, dalle viole ai garofanini, alla piantaggine.. come protagonisti. Continua la lettura di Arriva sul mercato l’opera di Chiara Saccavini “Siedi all’ombra delle rose”

Mostre e musei on line in attesa della riapertura del 18 maggio 2020

Organizzatori ed istituzioni attendono con entusiasmo, pari alla preoccupazione, che le porte di mostre e musei si riaprano il 18 maggio, e nell’attesa intensificano le loro azioni sui social. Con l’obiettivo di “fidelizzare” chi frequenta o segue queste realtà e, allo stesso tempo, di allargare la platea dei contatti. La decisione di riaprire le porte è da tutti valutata positivamente, pur nella consapevolezza dei prevedibili elementi di criticità. Qui di seguito, alcuni esempi delle azioni che hanno messo in atto o in cantiere una serie di importanti realtà italiane. Continua la lettura di Mostre e musei on line in attesa della riapertura del 18 maggio 2020

“Degustalo” ti consegna a casa cocktails and drinks di grande stile (PD)

Event manager, dj e pr si uniscono per portare i party a domicilio. Nasce a Padova “Degustalo”, la start up del delivery drinking per gli aperitivi in era di Covid-19. Dal kit per miscelare i grandi cocktail sul divano di casa fino a sushi e soppressa. Il founder, Riccardo Checchin: “Il virus ha cancellato gli eventi, il comparto della movida veneta reagisce così”. Continua la lettura di “Degustalo” ti consegna a casa cocktails and drinks di grande stile (PD)