Archivi categoria: Luoghi da visitare

L¹Orchestra di Padova e del Veneto protagonista del Cartellone di Radio3 Suite

Domenica 10 giugno 2018, ore 22.30, il Cartellone musicale di Radio3-Suite, che ogni sera propone al pubblico un concerto o un’opera dai cartelloni delle maggiori istituzioni musicali italiane, dedicherà la seconda serata al concerto dell’Orchestra di Padova e del Veneto per Biennale Musica 2017, registrato il 7 ottobre 2017 nel Teatro alle Tese di Venezia in occasione della cerimonia di consegna del Leone d’Argento al giovane compositore giapponese Dai Fujikura. Continua la lettura di L¹Orchestra di Padova e del Veneto protagonista del Cartellone di Radio3 Suite

Orchideenwelt, l’esperienza tropicale in Alto Adige

Una foresta tropicale nel cuore dell’Alto Adige? Si trova a Gargazzone (BZ), il parco tematico unico in Europa che ricostruisce in 6.000 mq l’ambiente ideale in cui vivono le oltre 500 varietà di orchidee presenti. Voluto da Valtl Raffeiner, esperto floricoltore e coltivatore di queste particolari piante, Orchideenwelt (Mondo delle Orchidee) è il percorso sensoriale, dove si racconta la storia delle orchidee, le fasi della coltivazione, le infinite varietà nelle forme e nei colori. Continua la lettura di Orchideenwelt, l’esperienza tropicale in Alto Adige

I luoghi degli scrittori veneti Presentazione pubblica del libro di Sergio Frigo

Un territorio e una comunità umana raccontati con le parole di 27 scrittori, fra i più importanti e popolari da metà Ottocento a oggi, e con le immagini di una settantina di luoghi a loro cari, immortalati nei loro libri: questo propone la guida turistico-letteraria di Sergio Frigo, I luoghi degli scrittori veneti (Ed. Mazzanti), che giovedì 24 maggio alle ore 18, nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso, sarà presentata dall’autore, insieme alla scrittrice Isabella Panfido, anch’essa coinvolta nel progetto. Continua la lettura di I luoghi degli scrittori veneti Presentazione pubblica del libro di Sergio Frigo

Diapason d’oro 2018: domani le premiazioni

Termina domenica 6 maggio 2018 alle 18 nell’Auditorium Concordia la quarta edizione del “Diapason d’oro”, il concorso internazionale per giovani musicisti promosso dall’associazione Farandola in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia all’interno del Pordenone Music Festival diretto da Filippo Michelangeli. Continua la lettura di Diapason d’oro 2018: domani le premiazioni

Tunnel della “Ferata de Gherdëina” Un’avventura fuori dal tempo a Santa Cristina

Un’avventura fuori dal tempo a Santa Cristina lungo il sentiero del Trenino della Val Gardena, si cela un antico passaggio, un grande portone in ferro battuto che trasporterà, grandi e bambini, indietro nel tempo. Gli ingredienti per un’avventura emozionante ci sono tutti: un lungo tunnel di pietra, la suggestiva illuminazione delle torce, lo sgocciolio delle acque sotterrane, le concrezioni calcaree sulla roccia e i reperti storici della “Ferata de Gherdëina”. Continua la lettura di Tunnel della “Ferata de Gherdëina” Un’avventura fuori dal tempo a Santa Cristina

Designati i Cinque Finalisti del contest “PensoFUTURO”!

Dopo un anno di lavoro, una durissima selezione tra duecento elaborati, dai quali sono emersi quindici finalisti, l’altro giorno alla Nice Spa di Oderzo il concorso di idee PensoFUTURO ha definito la griglia dei cinque vincitori. Cinque idee di studenti che hanno accolto quattro “sfide” basate sul futuro tra dieci anni. Come riuscire a ridurre l’inquinamento? Come ti immagini che funzionerà la casa in cui abiterai tra 10 anni? Quali saranno i metodi di pagamento per l’acquisto di prodotti e servizi? Come possiamo valorizzare la nostra cultura culinaria per aiutare tutta l’Italia? Proposte pensate e ideate da Gianpaolo Pezzato, cofondatore di Innovation future school. Continua la lettura di Designati i Cinque Finalisti del contest “PensoFUTURO”!

Le scritture dei libri e delle carte. La parola scritta dal Medioevo a oggi

Martedì 10 aprile prenderà il via Le scritture dei libri e delle carte. La parola scritta dal Medioevo a oggi, un corso che affronterà in sette appuntamenti – sei lezioni e un laboratorio – l’affascinante e millenaria storia della scrittura. Osservando da vicino splendidi codici miniati di epoca medievale, rare carte d’archivio e antichi libri a stampa, sarà possibile conoscere le diverse forme della parola scritta e riscoprire un mondo ricchissimo e sorprendente fatto di pazienti segni tracciati a mano ed eleganti caratteri grafici. Continua la lettura di Le scritture dei libri e delle carte. La parola scritta dal Medioevo a oggi