Archivi categoria: Curiosità

Urbact, Pordenone si aggiudica 60mila Euro per un progetto europeo con focus sugli anziani

Ammonta a 60.000 € il budget assegnato al Comune di Pordenone per il progetto “SibDev”, nell’ambito del programma europeo URBACT, che ha l’obiettivo di favorire gli scambi tra città europee per migliorare la pianificazione urbana, sociale ed economica. L’obiettivo è quello di realizzare un progetto pilota di finanza ad impatto sociale nell’ambito dei servizi legati al social housing per anziani, in partenariato con le città europee di Aarus (Danimarca), Fundao (Portogallo), Saragozza (Spagna), Baia Mare (Romania), Kecskemét (Ungheria), Voru (Estonia).

“Dopo Alpsib – commenta l’assessora alle politiche europee Guglielmina Cucci – ecco un altro colpo messo a segno dagli uffici alle politiche europee, che vede Pordenone tra le città partecipanti con la maggior esperienza in progetti di finanza ad impatto sociale. Le priorità scelte dalle città partecipanti sono anziani e giovani disoccupati, intercettando pienamente la necessità di adeguare e ripensare le progettualità in riferimento a un momento particolare come quello che stiamo vivendo. Per questo motivo abbiamo deciso di lavorare su un progetto di housing rivolto agli anziani, una categoria che ha mostrato tutta la sua fragilità nel momento drammatico che abbiamo vissuto. Una categoria dunque che va oggi ancor più protetta e tutelata, senza dimenticare, accanto alla logistica e alla salute, l’aspetto delle relazioni sociali e affettive”.

Il progetto SibDev, ha già concluso una sua prima fase di analisi del contesto e individuazione dei bisogni ed è ora tempo di lavorare in modo partecipato con tutti i soggetti che sono stati coinvolti nel Gruppo locale Urbact (ULG) quali partecipanti all’osservatorio anziani, anche in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche sociali. “L’intenzione – spiega Cucci – è quella di estendere la partecipazione anche ad associazioni di volontariato in cui operano i giovani per favorire, anche in un’ottica di lungimiranza, forme collaborative di scambio generazionale”. Gli incontri verranno organizzati non appena la situazione lo consentirà, nel frattempo è possibile consultare il materiale online disponibile sui siti web del Comune di Pordenone e del programma Urbact.

Clelia Delponte 3470349679

FASE 2: Street Artist per l’emergenza post-covid con COLOR4ACTION

60 street artist uniti per l’emergenza Covid19 e post-Covid. Italia, Spagna, USA, Perù, Australia, Inghilterra, Brasile, India, Nuova Zelanda, Argentina: dopo aver dato vita a una serie di murales per raccontare l’emergenza globale, una nuova mobilitazione internazionale contro il coronavirus arriva dagli street artists di tutto il mondo, uniti da Yourban2030 – no profit fondata in Italia da Veronica De Angelis e ora approdata negli USA con Frank Ferrante della Ferrante Law Firm – che lancia la campagna artistica COLOR4ACTION. Continua la lettura di FASE 2: Street Artist per l’emergenza post-covid con COLOR4ACTION

Tutti Casa e Musica: disegni, poesie, racconti per descrivere i colori della musica

Tutto Casa e Musica: questa è la nuova proposta a cura della cooperativa Farandola di Pordenone e rivolta a bambini e bambine di ogni età. “In questo momento difficile per tutti, dove diviene sempre più necessario favorire e promuovere gli interessi e il trascorrere del tempo in casa in modo sano – spiega la vicepresidente Valentina Gerometta – un pensiero particolare va ai più piccoli, a cui dedichiamo già molti progetti speciali, e alla dimensione sociale, sulla quale lavoriamo in rete da diversi anni interagendo con diverse istituzioni del territorio (dalle scuole all’azienda sanitaria, ai servizi sociali)”. Continua la lettura di Tutti Casa e Musica: disegni, poesie, racconti per descrivere i colori della musica

Grado, un sostegno per i “luoghi del cuore”

Ispirati da innumerevoli idee e iniziative creative, in risposta all’emergenza causata dal Covid19, anche il Consorzio Grado Turismo, presieduto da Thomas Soyer, ha deciso di sostenere le aziende gradesi e scongiurarne la chiusura durante questa situazione eccezionale che può avere effetti devastanti su tutto il comparto turistico, ricettivo e della ristorazione, mettendo in campo un progetto finalizzato. Perciò, in questi giorni è stata realizzata una piattaforma di autoaiuto privata (https://it.gradomyhappyplace.com) attraverso la quale il supporto economico, senza intermediazioni, arriva al 100 per cento direttamente alle aziende. Continua la lettura di Grado, un sostegno per i “luoghi del cuore”

Ogni giorno un live musicali per raccogliere fondi per la protezione civile

Ogni giorno un live musicali per raccogliere fondi per la protezione civile, la brillante idea di un rodigino: raccolte già 36 adesioni di gruppi italiani. Si chiama Riccardo Zanini, ha 23 anni, vive a Grignano Polesine (Rovigo) e da laureando in Ingegneria gestionale, in questi giorni di emergenza sanitaria, si è trasformato nel più grande concentratore di talenti musicali per beneficenza. Continua la lettura di Ogni giorno un live musicali per raccogliere fondi per la protezione civile