MOSTRA DI LIBRI ANTICHI E OPERE DI LUCIO TARZARIOL “NATURA PROFETICA – 2012 LA FINE?”

Lucio Tarzariol Crocifissione Apocalittica

Fino a domenica 6 aprile 2008 presso l’Oratorio dell’Assunta a Conegliano (TV), potrete visitare le Opere dI Tarzariol Lucio “Natura Profetica – 2012 la Fine?”. La mostra proporrà opere d’arte, libri antichi e scritti interpretativi sulla fine del mondo prevista dal calendario Maya per il 2012. Ingresso libero, organizza il Movimento Artistico I Reminiscenti e Ass. Immagine Giovani. Continua a leggere

Sironi. Gli anni ’40 e ’50. Dal crollo dell’ideologia agli anni dell’Apocalisse.

Sironi

Fino a domenica 25 maggio 2008 presso la Fondazione delle Stelline a Milano, verrà proposto un prestigioso appuntamento dedicato a uno dei maestri indiscussi dell’arte italiana e internazionale del ’900. Per la prima volta insieme tutti i principali capolavori dell’ultimo periodo creativo: 50 capolavori, dai paesaggi urbani alle figure inginocchiate, dai temi sacri ai paesaggi dedicati al tema delle montagne, fino alle composizioni ultime del 1961, anno della morte dell’artista. Continua a leggere

Catanzaro: debutto del Marca con ospite d’onore il compianto Mimmo Rotella.

Marilyn di Mimmo Rotella

Il 29 marzo si è inaugurato il primo Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Catanzaro e della Calabria: il MARCA. Un progetto grande e ambizioso, voluto dalla Provincia di Catanzaro, che si profila come uno di quei rari casi in Italia, in cui si unisce l’intervento conservativo di un vasto patrimonio d’arte del passato con l’esigenza di apertura al contemporaneo, grazie ad esposizioni temporanee in successione. Continua a leggere

“Superbe 2008″ nei più rinomati ristoranti trevigiani!

Chef “Superbe”

La 21esima edizione della rassegna, in programma fra il 18 aprile e il 27 maggio 2008, si presenta con una duplice novità: un omaggio al grande architetto e scenografo padovano Andrea Palladio nel Cinquecentenario della nascita; e l’adozione di un nuovo format, teso a creare una sinergia fra i ristoratori del Gruppo “Superbe” e quelli di un’altra storica Associazione promotrice di manifestazioni enogastronomiche a tema: l’Associazione “CocoFungo”. Continua a leggere

La Bellezza salverà il Mondo: la sua forza scultorea parte da Mantova.

La Bellezza

L’esposizione “La forza del Bello” promette faville e regala espressioni estetiche di livello superiore. La mostra al debutto in quel di Mantova, che perlopiù si avvale dell’allestimento di Andrea Mandara, si propone d’illustrare narrativamente, con una scelta di oltre centoventi opere di straordinario impatto visivo, provenienti da tutto il mondo ed esposte per la prima volta, contemporaneamente, nelle Sale di Palazzo Te e nelle Fruttiere, la storia della presenza dell’arte greca sul territorio italiano, di centrale importanza nella millenaria vicenda di contatti e scambi che forma la trama delle culture artistiche del Mediterraneo. Continua a leggere

Reggio Emilia: l’estro grafico di Nani Tedeschi reinterpreta il Correggio e Pinocchio.

Pinocchio di Nani Tedeschi

Dal 29 marzo al 29 giugno 2008, l’ariosa Sala dei Giganti di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri, ospita una personale di Nani Tedeschi, un maestro del disegno e dell’illustrazione. La mostra, curata da Sandro Parmiggiani, organizzata dal Comune di Gualtieri (Reggio Emilia), in collaborazione con Palazzo Magnani, e con il contributo del Banco San Geminiano e San Prospero, Gruppo Banco Popolare, da Tecton di Reggio Emilia e da MECoop di Santa Vittoria di Gualtieri, presenta 30 tavole, tecniche miste su carta, di grandi dimensioni, che rivisitano alcuni dei dipinti più celebri di Antonio Allegri, detto Il Correggio, e 57 opere, di minore formato, che ripercorrono le vicende dell’avventura di Pinocchio, il personaggio creato da Carlo Collodi. Continua a leggere

A Trieste sbarca “Van Leo. Un fotografo Armeno al Cairo”.

Leon (Leon) Boyadjian

Fino a domenica 25 maggio 2008 a Trieste presso il Castello di San Giusto sarà possibile visitare la mostra fotografica che presenta una raffinata scelta di 75 fotografie di Leon (Leovan) Boyadjian, in arte noto come “Van Leo”, nato a Ceyhan e trasferitosi giovanissimo al Cairo. Lì visse e operò sublimando, soprattutto nel tema del ritratto, le proprie alte qualità tecniche ed espressive e l’esuberante personalità ironica ed anticonformista. Continua a leggere