Archivi categoria: Luoghi da visitare

Workshop di calligrafia a Treviso

calligrafia

Presso lo Spazio Paraggi sabato 6 giugno e domenica 7 giugno si terrà un workshop di calligrafia a cura di Maria Grazia Colonnello, artista. “Trame calligrafiche“ è un corso di calligrafia e legatoria. Ci avvicineremo alla calligrafia partendo dalla conoscenza storica della scritture antiche, per sviluppare in seguito una propria scrittura ed inventare un proprio alfabeto, sperimentando con forme inchiostri e carte. Verranno utilizzati pennini calligrafici e altri tipi di pennini costruiti con materiali di recupero, lattapen, bastoncini di balsa, tiralinee…Si sperimenteranno varie forme di scrittura, da quelle fluide e leggibili a quelle sperimentali e più espressive. Continua la lettura di Workshop di calligrafia a Treviso

Dopo il grande successo dell’anno scorso, ritorna il trenino della Valcellina

Trenino della Valcellina

Comodamente seduti sui sedili di un piccolo trenino turistico rosso fuoco, addentrarsi fra le rocce a strapiombo di uno dei più spettacolari canyon italiani, la Forra del Cellina, perla delle Dolomiti Friulane: dal 30 maggio a ottobre riprendono le corse del Trenino della Valcellina che dal lago di Barcis seguirà il percorso della vecchia strada (ora chiusa al traffico) che portava a valle. Continua la lettura di Dopo il grande successo dell’anno scorso, ritorna il trenino della Valcellina

GALLERIE DELL’ACCADEMIA DI VENEZIA. Verso le grandi Gallerie!

Gallerie dell'Accademia

“Il mio primo film fu girato a Venezia”. E’ stato James Ivory il testimonial dell’apertura, l’8 maggio scorso, delle prime 5 sale delle nuove Gallerie dell’Accademia. “Come Membro Onorario della Fondazione Venetian Heritage, sono orgoglioso di presentare l’installazione di queste prime cinque sale della nuova ala delle Gallerie dell’Accademia” ha affermato James Ivory. “Spero che questa collaborazione virtuosa tra il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Samsung e Venetian Heritage possa essere presa a modello e riproposta in altri musei bisognosi di essere rinnovati, conosciuti e visitati. L’arte è e deve essere accessibile a tutti”. Continua la lettura di GALLERIE DELL’ACCADEMIA DI VENEZIA. Verso le grandi Gallerie!

La rassegna “Gioielli Padovani. Tesori culturali da scoprire” alla seconda edizione!

Gioielli padovani

Al via la seconda edizione del format “Gioielli Padovani. Tesori culturali da scoprire” ideato dal Comitato Provinciale delle Pro Loco e realizzato con le pro loco padovane con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura della Regione del Veneto. L’obiettivo è puntare i riflettori su alcuni luoghi simbolici del nostro patrimonio locale e sul ruolo delle pro loco – 90 in provincia di Padova con oltre 10.000 soci – nella loro valorizzazione: da venerdì 1 maggio al 28 giugno, 12 itinerari renderanno visitabili gratuitamente ben 25 siti del territorio padovano. Continua la lettura di La rassegna “Gioielli Padovani. Tesori culturali da scoprire” alla seconda edizione!

Archeologia, che passione! Visita alle Fornaci Romane di Lonato del Garda (BS)

Fornaci Romane di Lonato del Garda_ph Pezzotta

Archeologia, che passione! Soprattutto quando fa scoprire, oltre ai grandi monumenti del passato, anche momenti di vita quotidiana e le pietre, riportate alla luce dagli scavi, raccontano lavoro, vita, abitudini non solo dei potenti, ma anche degli umili, della gente comune. E’ il caso delle Fornaci Romane di Lonato del Garda (Bs), importate sito produttivo di età romana la cui scoperta risale al 1985 quando, in seguito a lavori per la costruzione di una stazione di trasformazione elettrica, fu rinvenuto casualmente un complesso di ben sei fornaci verticali, un “unicum” nel Nord Italia. Dopo anni di ricerche, studi e restauri, ora il sito è accessibile al pubblico. Continua la lettura di Archeologia, che passione! Visita alle Fornaci Romane di Lonato del Garda (BS)

Pordenone guitar festival gran finale con Maurizio Colonna

Maurizio Colonna

Sarà una giornata intensa domenica 10 maggio per il Pordenone Guitar Festival di Farandola a Pordenone, durante la quale convergeranno i 2 vertici degli obbiettivi di questa ventesima edizione firmata da Filippo Michelangeli: lo spazio dato ai giovani tramite il concorso Diapason d’oro, anche luogo d’incontro e confronto tra diversi strumenti, per riscoprirsi uniti nel segno della musica (gli strumenti ammessi sono infatti pianoforte, archi, fiati e chitarra) e una proposta di altissimo livello artistico, ma fruibile da tutti. Continua la lettura di Pordenone guitar festival gran finale con Maurizio Colonna

Premio Scarpa per il Giardino – Conferenza Stampa – giovedì 7 maggio

Castello Maredolce

La Fondazione Benetton Studi Ricerche propone per giovedì 7 maggio 2015 alle ore 12 nella sede della Fondazione a Treviso, via Cornarotta 7 la conferenza stampa con visita in anteprima della mostra sul luogo designato dalla XXVI edizione del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino, Maredolce-La Favara. Continua la lettura di Premio Scarpa per il Giardino – Conferenza Stampa – giovedì 7 maggio

Il Giro Laguna tra Cielo, Terra e Mare, visitando la Storia (VE)

Regata Cavallino Treporti

In occasione di Expo Aquae Venice 2015 e dell’Expo universale 2015, non potete fare a meno di indimenticabili giornate in mezzo alla naturatra le meraviglie del nostro Pianeta. Sabato 9 Maggio 2015, Adria Bike Hotels ABH vi invita a Cavallino-Treporti-Jesolo e nella Laguna di Venezia in occasione del 3° “Giro Laguna: tra Cielo, Terra e Mare, visitando la Storia”, una piacevole ciclo-escursione in Bici e Barca nella Laguna di Venezia, tra i siti Patrimonio dell’Unesco, che vi permetterà di arricchire la vostra visita all’Esposizione Universale 2015 con un’indimenticabile esperienzatra le meraviglie del Litorale Veneto, provando emozioni e ricordi che restano nel cuore. Continua la lettura di Il Giro Laguna tra Cielo, Terra e Mare, visitando la Storia (VE)

“Pienza e i fiori” giunge alla 30esima edizione (SI)!

Pienza by night Capolavoro di GIUSEPPE BORSOI

Per l’edizione del trentennale, Pienza e i Fiori si estende a chiostri, corti, giardini delle più belle dimore, piazze e conventi pientini. E in più, il grande Mercato dei Fiori, la navetta per visitare i più bei giardini della Val d’Orcia, il Pugnalone di Acquapendete e una rara, inedita Natura Morta in Palazzo Borgia. Continua la lettura di “Pienza e i fiori” giunge alla 30esima edizione (SI)!