Archivi categoria: Luoghi da visitare

Archeologia, che passione! – Visita alle Fornaci Romane di Lonato del Garda (BS)

Fornaci Romane di Lonato del Garda_ph Pezzotta

Archeologia, che passione! Soprattutto quando fa scoprire, oltre ai grandi monumenti del passato, anche momenti di vita quotidiana e le pietre, riportate alla luce dagli scavi, raccontano lavoro, vita, abitudini non solo dei potenti, ma anche degli umili, della gente comune. E’ il caso delle Fornaci Romane di Lonato del Garda (Bs), importate sito produttivo di età romana la cui scoperta risale al 1985 quando, in seguito a lavori per la costruzione di una stazione di trasformazione elettrica, fu rinvenuto casualmente un complesso di ben sei fornaci verticali, un “unicum” nel Nord Italia. Dopo anni di ricerche, studi e restauri, ora il sito è accessibile al pubblico. Continua a leggere

Rete Farmacisti Preparatori protagonista di Cosmofarma 2015 (BO)

Cosmofarma 2015

Rete Farmacisti Preparatori, gruppo di 207 farmacisti italiani in prima linea nel consiglio, nella selezione e nella proposta di prodotti e servizi di alta qualità dedicati alla cura della persona, sarà presente dal 17 al 19 aprile a Cosmofarma presso il padiglione n°25 con lo stand A26. Per la prima volta questa esclusiva realtà italiana proporrà ai visitatori della Fiera le novità e i servizi messi a punto per le farmacie aderenti al gruppo e per i cittadini. Continua a leggere

Incontro in Galleria l’autoanalisi degli artisti da Van Gogh a Rothko a Pordenone

Van Gogh

Prosegue in Galleria Pizzinato (dove sono in corso le mostre “Virgilio Guidi. Il destino della figura”, “Luigi Vettori. Un’eredità spezzata” e “Il Mantello di carta”) il ciclo di incontri a cura di Fulvio Dell’Agnese per scoprire il mondo degli artisti attraverso le loro parole, lasciate in diari, lettere, ma anche video. Continua a leggere

Soave (VR) città del Libro e della Cultura 2015!

Soave Città del libro e della Cultura

L’associazione Botteghe di Soave, che riunisce oltre sessanta attività commerciali, organizza per il secondo anno la rassegna culturale “Soave Città del Libro e della Cultura”, con l’obiettivo di divulgare la cultura e la passione per i libri fin dalla più tenera età e rendere Soave, borgo medioevale Bandiera Arancione TCI, un paese affascinante anche per questo aspetto. La manifestazione si svolgerà nei giorni di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 Aprile 2015 nel centro storico di Soave (Verona). Continua a leggere

“Cittadella in Festa” fra arti e mestieri medievali il 28 e 29 marzo a Lonato del Garda (BS)

Cittadella in Festa

Il 28 e 29 marzo, la Rocca di Lonato del Garda (Bs) e la suggestiva Cittadella medievale che la circonda faranno un vero e proprio salto indietro nel tempo, in occasione di Cittadella in Festa. A partire dal pomeriggio di sabato e per tutta la giornata di domenica, oltre una ventina di stand con artigiani in costume, bandiere e stendardi costelleranno via Ugo Da Como che si innerpica dal centro cittadino alla Rocca, dando vita ad un percorso che porterà lo spettatore a scoprire gli angoli più affascinati e segreti del borgo medievale. Continua a leggere

Al via lo Sciacchetrail 2015 nel paradiso delle Cinque Terre in Liguria

Immagine Logo

Nel Parco Nazione delle Cinque Terre, il 28 e 29 marzo 2015, si terrà Sciacchetrail: il primo ultratrail attraverso i vigneti delle Cinque Terre. Un’occasione unica per tanti appassionati di corsa in montagna e di sport outdoor, su un percorso di 47 chilometri tra muretti a secco e sentieri. La gara ci sarà domenica 29 marzo, ma già dal sabato Monterosso si animerà di eventi e di tavole imbandite con prodotti a Km Zero provenienti anche dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Continua a leggere

Il Trio Arrigo Cappelletti omaggia Paul Bley ad Azzano Decimo

 Paul Bley

Sarà una serata per Paul Bley, quella proposta dal Trio di Arrigo Cappelletti alla Biasin Concert Hall di Azzano Decimo (Pn) martedì 24 marzo alle 20.45. Una formazione, quella del trio con pianoforte, particolarmente amata da Cappelletti, per la sua essenzialità che la avvicina alle esperienze spirituali zen, rinunciando a effettismi e manierismi per disvelare l’anima dei musicisti in contrapposizione alla musica prodotta artificialmente per il mercato. Essa infatti accompagna Arrigo Cappelletti lungo tutto la sua storia musicale, dal primo album Residui del 1982, a quello del 2005 Live in New York. Continua a leggere