Tra Guercino e De Nittis. Due collezioni si incontrano a Casa De Rodis

Casa De Rodis, dal 2014 sede espositiva della Collezione Poscio, ospita dal 28 maggio al 28 ottobre 2017 l’esposizione Tra Guercino e De Nittis. Due collezioni si incontrano. Non solo una mostra, ma un progetto di ampio respiro finalizzato a contribuire al restauro del patrimonio artistico marchigiano, seriamente compromesso dagli eventi sismici che hanno colpito la regione dall’agosto 2016. Continua la lettura di Tra Guercino e De Nittis. Due collezioni si incontrano a Casa De Rodis

Incontro con il prof. Franco Panzini a Gorizia

Mercoledì 24 maggio 2017 alle 18.30 avremo l’onore di ospitare presso la sala conferenze del Giardino Viatori Franco Panzini, architetto e paesaggista iscritto all’AIAPP. Il prof. Panzini è stato docente di architettura del paesaggio presso varie università italiane e straniere e ricercatore residente presso l’Istituto di studi di storia del paesaggio e del giardino di Dumbarton Oaks, Washington (Harvard University). Continua la lettura di Incontro con il prof. Franco Panzini a Gorizia

I Cjarsòns la tradizione della Carnia a Sutrio (UD)

I cjarsòns sono il piatto simbolo della Carnia e come la Carnia, verdissima e incontaminata montagna del Friuli, hanno una sorprendente molteplicità di aspetti, tant’è che se ne contano una cinquantina di versioni. Sorta di grandi ravioli in cui salato e dolce si miscelano armoniosamente, il loro ripieno varia non solo da paese a paese, ma anche da famiglia a famiglia. La ricotta che ne costituisce la base, infatti, viene impastata con una ricchissima varietà di ingredienti: spezie, frutta secca, uva sultanina, aromi orientali, erbe aromatiche, mele, mentuccia, erbe primaverili… Tocco finale, il condimento, uguale per ogni versione: una semplice spolverata di scuete fumade (ricotta affumicata) e ont (burro fuso). Continua la lettura di I Cjarsòns la tradizione della Carnia a Sutrio (UD)

La famiglia Coletti, un trait d’union di lunga durata fra Treviso e Cadore

Martedì 23 maggio alle ore 18, negli spazi Bomben di Treviso, si terrà l’ultimo appuntamento del ciclo La biblioteca incontra…, iniziativa annuale organizzata dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche per approfondire e valorizzare il suo patrimonio documentario. Quest’anno il ciclo è stato interamente dedicato all’importante Fondo Coletti: un fondo complesso che comprende la biblioteca e l’archivio della famiglia Coletti – che dall’originario Cadore si insediò nella metà dell’Ottocento a Treviso. Continua la lettura di La famiglia Coletti, un trait d’union di lunga durata fra Treviso e Cadore

Museo Storico della Bicicletta a Cesiomaggiore (BL)

Storia del Museo: il padre e oggi ovviamente direttore del Museo Storico della Bicicletta è Sergio Sanvido, classe 1928 e cesiolino doc, che ha dedicato l’intera vita alla bicicletta: ha fatto il riparatore, il restauratore e il commerciante di biciclette, e per 3 anni, dal 1946 al 1949, ha anche partecipato a delle competizioni sportive. Continua la lettura di Museo Storico della Bicicletta a Cesiomaggiore (BL)

La Belle Epoque. Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce

Dal 27 Maggio 2017 al 2 Luglio 2017 a Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce LA BELLE EPOQUE. Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce. Il progetto inaugurale intende proporre un campionario di eccellenze della raccolta, connotandone in modo spettacolare la rinnovata e permanente esposizione in Treviso. L’evento Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce si articolerà in tre momenti espositivi, organizzati per cronologia: 1. La Belle Epoque, 2. Tra le due guerre, 3. Dal secondo dopoguerra al 1962. Continua la lettura di La Belle Epoque. Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce

Mostra “Amanti. Passioni umane e divine” a Illegio (UD)

“Amanti. Passioni umane e divine” è una mostra per mettersi in ascolto della mente e del cuore di grandi artisti che hanno imparato l’essenza dell’amore nella carne viva delle loro storie personali piene di estasi e di ferite, storie che ispirano le più belle pagine dei cinque cicli narrativi su cui è fondata la nostra civiltà: la mitologia classica, la Sacra Scrittura, la letteratura cavalleresca e romantica, il teatro, le vite dei santi. E anche il diario della nostra vita, fosse pur scritto solamente su fogli immateriali ed interiori, conserva pagine simili, scritte con caratteri d’oro e miniati di lacrime. Continua la lettura di Mostra “Amanti. Passioni umane e divine” a Illegio (UD)

Pence 1979 men’s collection SS18

La collezione SS18 di Pence 1979 designed by Dora Zecchin racconta “due mondi” estremamente lontani ma ricchi di stili ed emozioni, dedicata ad uomo viaggiatore alla ricerca di nuove mete e tendenze. Il mondo dello stile inglese arricchisce i pattern con i classici check, il principe di galles, la riga regimental. Il mondo dei colori del Sud-Centro America danno vita a stampe e ricami che rivelano quelli usati sui sacchi di caffè, cacao e ca?amo tipiche di quelle terre. Continua la lettura di Pence 1979 men’s collection SS18