“Marilyn Monroe” di Alessandro Ruta

Non è stata solo un’attrice, Marilyn Monroe. È stata molto di più: un’icona, un simbolo, un ideale femminile. Poche stelle del cinema hanno avuto un’influenza così radicata sulla cultura popolare dell’ultimo secolo come la bionda californiana, incarnazione di un’epoca, quella del dopoguerra americano.

Il suo corpo da pin-up, i suoi capelli biondo platino, i suoi tratti lievemente ritoccati dalla chirurgia estetica
sono stati un modello di bellezza esportato globalmente, e insieme gli strumenti del suo riscatto sociale: da bambina cresciuta tra orfanotrofi e famiglie affidatarie a una delle più grandi interpreti di Hollywood. La morte di Marilyn, prematura e misteriosa, ha contribuito ad alimentarne ulteriormente il mito. In questo libro
ripercorriamo la sua vita, i suoi amori e i suoi film, in un racconto da leggere tutto d’un fiato.

AUTORE
Alessandro Ruta è nato a Milano nel 1982. Vive tra l’Italia e Bilbao, nei Paesi
Baschi. Giornalista, ha lavorato alla «Gazzetta dello Sport» e a Mediaset. Per Diarkos
ha pubblicato Leo Messi. La Pulce (2019) e Francesco Totti. Solo un capitano (2020).

«Noi tutti dovremmo cominciare a vivere prima di diventare troppo vecchi. La paura è stupida. È così che nascono i rimpianti». (Marilyn Monroe)

AUTORE

Alessandro
Ruta

TITOLO
Marilyn Monroe

SOTTOTITOLO
Voglio solo essere meravigliosa

COLLANA
Biografie
PAGINE 256

PREZZO 17,00€
FORMATO
14 x 21 cm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.