VILLE VENETE LE FOTOGRAFIE di Paolo Marton per i milleseicento anni di VENEZIA

Le foto di Paolo Marton hanno aiutato a diffondere nel mondo la bellezza. Nell’anno in cui si celebrano i milleseicento anni della Serenissima è per noi motivo di particolare soddisfazione ospitare nella prestigiosa sede di Palazzo Todesco una mostra fotografica sulla Civiltà delle Ville Venete.

La presenza di questi edifici nell’entroterra è infatti strettamente legata alla storia di Venezia, una delle città più affascinanti e conosciute del mondo, inestimabile patrimonio dell’umanità. Questa mostra, collegandosi alla serie di iniziative che celebrano l’importante ricorrenza, vuole portare un significativo contributo alla conoscenza della lunga storia della città lagunare che ha attraversato le epoche arricchendosi di bellezza, arte, tradizioni.

Abbiamo quindi ritenuto che potesse essere di particolare interesse il punto di vista di Paolo Marton, un fotografo che alla sapienza tecnica univa una profonda conoscenza dell’architettura, della scultura e della pittura delle Ville Venete. Con la sua passione, la sua sensibilità e il suo importante lavoro ha sicuramente aiutato a diffondere nel mondo la bellezza di questa realtà unica, di questo immenso e prezioso patrimonio che caratterizza fortemente il nostro territorio. Un sentito ringraziamento va quindi alla famiglia Marton per aver messo a disposizione la collezione fotografica che ha permesso la realizzazione della mostra. Grazie anche a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito a rendere possibile questo evento.

Il Sindaco
Antonio Miatto

L’assessore alla Cultura
Antonella Uliana

Paolo Marton, trevigiano, è stato per molti anni alla guida dell’omonima libreria storica di Treviso. Il suo ingresso nel mondo dell’editoria fotografica è potuto avvenire grazie proprio alla sua professione di libraio, quando una coppia di Editori di Ivrea, specializzati in volumi fotografici, gli dette l’incarico, assieme ad un amico agente editoriale, di fare un volume sul Veneto, Veneto, oggi con Franco Finardi, Priuli&Verlucca Editori, 1977. Da quel momento, Paolo Marton cominciò la sua carriera di fotografo professionista realizzando libri, dapprima autofinanziati – Treviso, ritratto di una città, con Rino Bellio, Marton Editore, 1978 – poi prodotti su commissione da un editore di valenza internazionale. Roma, magia nei secoli con Cesare D’Onofrio e Luciano Zeppegno, Magnus, 1983, fu il primo di questi e rappresentò sicuramente un grande successo (vinse il Premio Tevere per la fotografia) che fece conoscere ed apprezzare Paolo Marton anche all’estero.

Da allora seguirono lavori sempre più importanti ed impegnativi, dedicati ai grandi Cicli Architettonici e alle città d’arte, come Civiltà delle Ville Venete con Michelangelo Muraro e James Ackerman, Magnus, 1986. Seguirono I Palazzi Veneziani, con Alvise Zorzi, Magnus, 1989, Canova Scultore, Pittore, Architetto a Possagno, con Franco Barbieri e Massimiliano Pavan, Cittadella, Biblos, 1990, Verona, con Giuseppe Viviani, Magnus, 1991 (Edizioni: Italiana, Inglese, Tedesca), Firenze i secoli d’oro con Antonio Paolucci e Mario Scalini, Magnus, 1994, e molti altri tutti editi più volte.

Marton ha effettuato complesse ricerche fotografiche su incarico diretto di editori stranieri per i paesi europei, pubblicando molti volumi fra i quali il monumentale Castelli della Germania Monaco 1995” (solo in edizione tedesca e inglese) e Andrea Palladio: The Architect in his Time, con Bruce Boucher, New York, Abbeville Press, 1998, edito poi anche in Germania, Francia, Inghilterra e in Italia. Marca Nobilissima, Treviso 1994, ristampato più volte, rappresenta una rivisitazione di uno dei primi soggetti (tra i più cari) dei suoi libri, best seller per molti anni e tuttora pubblicato. Ultimo libro è stato Ville Venete: l’arte e il paesaggio, con Franco Posocco e Antonella Uliana, Vittorio Veneto, De Bastiani, 2008. Paolo Marton ha anche collaborato con le sue foto con riviste di grande prestigio come FMR, Franco Maria Ricci Editore e con grandi eventi artistici.

Informazioni mostra
promossa da
Regione del Veneto
organizzata da
Comune di Vittorio Veneto
con il patrocinio di
Granducato di Lussemburgo a Venezia
Istituto Regionale Ville Venete
Consorzio Ville Venete
con il contributo di
Granducato di Lussemburgo a Trieste
Associazione Ville Venete
Famiglia Marton
Marton Division Srl
Studio Grimaldi
progetto e allestimento
grafico I AM Comunicazione

VILLE VENETE LE FOTOGRAFIE DI PAOLO MARTON PER I MILLESEICENTO ANNI DI VENEZIA
Palazzo Todesco – Vittorio Veneto (TV)
13.11.2021 – 13.02.2022

inaugurazione della mostra
SABATO 13 NOVEMBRE 2021 ALLE ORE 11.00
Teatro Lorenzo Da Ponte
Via Martiri della Libertà, Vittorio Veneto

È necessaria la prenotazione via mail a
info@palazzotodesco.it
L’evento sarà trasmesso anche in diretta web su
www.facebook.com/comunevittorioveneto
www.youtube.com/comunevittorioveneto

Informazioni
www.palazzotodesco.it

Fonte: https://www.facebook.com/events/palazzo-todesco-serravalle/ville-venete-fotografie-di-paolo-marton/878290436155356/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.