ESCE NUOVO LAVORO CHITARRISTA TREVIGIANO ANDREA VETTORETTI

Andrea Vettoretti

In attesa dell’uscita dell’atteso album “Quantum One”, prevista il 21 Giugno 2022, il chitarrista, Andrea Vettoretti, esce a sorpresa con un nuovo lavoro: da venerdì 11 Febbraio, su tutte le piattaforme digitali, si possono infatti ascoltare cinque brani del compositore venezuelano, Vicente Emilio Sojo, interpretati dal virtuoso musicista trevigiano.

Considerato il padre della musica del Venezuela, Sojo non è solo una delle figure più significative della storia culturale del Paese sudamericano, ma anche un importante riferimento morale e intellettuale; ha lavorato a lungo nella compilazione di ricerche e nell’armonizzazione di un vasto repertorio tradizionale, che altrimenti sarebbe andato perduto.

“E’ quando è stata posticipata l’uscita del mio nuovo album presentato in anteprima a Treviso e Venezia nell’ambito del Festival Chitarristico Internazionale delle Due Città che ho deciso di pubblicare i “Cinque pezzi brevi” di Vicente Sojo – informa Andrea Vettoretti – E’ una musica rilassante, profonda e, allo stesso tempo, piena di colori; amavo suonarla durante il periodo trascorso a Parigi, quando studiavo alla Scuola Normale. Quest’anno si celebra il 135° anniversario della nascita del compositore venezuelano e l’esecuzione dei brani vuole inoltre essere un mio omaggio al Maestro, Alberto Ponce, che mi ha fatto amare questa musica.”

Andrea Vettoretti, Direttore Artistico del Festival delle Due Città, è il musicista, che ha ideato il genere “New Classical World”, filo conduttore della sua carriera; si tratta di un filone creativo, che parte dalla matrice classica per arrivare a tradizioni culturali diverse con un unico denominatore comune: la chitarra.

Maggiori informazioni sul sito www.andreavettoretti.it .

Ufficio Comunicazione:
ASTERISCO INFORMAZIONI – Marcon (VE)
tel. 041 5952495
fax 041 5959224
e-mail info@asterisconet.it
www.asterisconet.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.