AMORIM incorona il supernaturale QORK re della sua tecnologia

Carlos Vettorato

Vini di grandi complessità, come quelli biologici e biodinamici o quelli con possibilità di invecchiamento fino a 10 anni, oggi possono contare su un tappo unico al mondo: è Neutrocork® “Vintage” Qork, esclusiva proposta di tappo in microgranuli di Amorim Cork Italia, caratterizzato dal solo uso di polioli vegetali derivanti da olio di vinacciolo a fare da leganti. Una genuinità potente, una chiusura in sughero capace di stringere alleanze con prodotti dalle esigenze particolari.

La tecnologia da cui deriva Qork è Xpür®, basata sull’utilizzo di fluidi supercritici, in grado di rimuovere efficacemente il TCA e altre sostanze volatili: un arricchimento per la famiglia dei Neutrocork®, la linea più venduta in assoluto di Amorim, con risultati sorprendenti nell’ultima decade. L’evoluzione ora, grazie ai collanti a base di estratti vegetali, permette di raggiungere l’apice dell’efficienza, con un valore di TCA pari a zero, e la unisce a una sostenibilità garantita. I vini, così, rimangono protagonisti dell’esperienza con Neutrocork® “Vintage” Qork, rappresentante del maggior equilibrio possibile al mondo tra i concetti di precisione tecnica e naturalezza, come filosofia Amorim impone.

L’anno appena concluso, che ha segnato ulteriormente il panorama enologico globale, ha fatto anche emergere i risultati di chi ha saputo investire nella Ricerca e nello Sviluppo. A confermarsi un modello in tal senso, è stata così, nuovamente, la leader mondiale delle chiusure in sughero, Amorim Cork Italia, che ha gestito le incertezze della pandemia puntando sulla cultura della sostenibilità e sulla differenziazione ad alto livello tecnologico, grazie alle virtù ormai innegabili della materia prima che tratta.

Il Gruppo Amorim è la prima azienda al mondo nella produzione di tappi in sughero, in grado di coprire da sola il 40% del mercato mondiale di questo comparto, e il 28% del mercato globale di chiusure per vino; conta 22 filiali distribuite nei principali paesi produttori di vino dei cinque continenti.

Amorim Cork Italia, con sede a Conegliano (Treviso), filiale italiana del Gruppo Amorim, si è confermata nel 2020 azienda leader del mercato del Paese. Con i suoi 56 dipendenti e una forza commerciale composta da 35 agenti, nel 2020 ha registrato oltre 585.000.000 di tappi venduti per un fatturato di 62 milioni di euro. La sua leadership è dovuta ad una solida rete tecnico-commerciale distribuita su tutto il territorio della penisola, ad un efficace servizio di assistenza pre e post vendita ma anche all’avanguardia dei suoi sistemi produttivi e gestionali e soprattutto del suo reparto Ricerca&Sviluppo, al quale si associa una spiccata sensibilità per la tutela dell’ambiente e in particolare per la salvaguardia delle foreste da sughero. Lo sguardo al futuro vede una sempre più solida alleanza tra Tecnologia e Natura, con la chiusura del circolo virtuoso avviato con ETICO grazie alla linea SUBER, design nato dalla granina dei tappi raccolti dalle onlus e riciclati. Accento vigoroso anche quello sulle risorse umane, con oltre 14 iniziative di work-life balance per una migliore armonia tra vita personale e lavorativa della grande famiglia Amorim.

Ufficio Stampa: Carry On Srl

Tel. 0438 24007 – Fax. 0438 425444

Email: news@carryon.it – Web: www.carryon.it

Amorim Cork Italia S.p.A.
Via Camillo Bianchi, 8

Z.I. Scomigo – 31015 Conegliano (TV)
Tel. 0438 394971 – Fax 0438 394607

Email: elena.ballof@amorim.com – Web: www.amorimcorkitalia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.