“Gira”, il nuovo singolo di DAG

Dopo il successo di “Maniche”, DAG sta collezionando ulteriori ascolti con il nuovo brano “Gira”. Venerdì 1 Aprile, a poche ore dall’uscita, il singolo era già presente nella playlist Spotify “Generazione Z”.

Piovono conferme per il giovane artista, che si prepara ad allargare il suo pubblico anche con la partecipazione come ospite a “Webnotte”, il format WebTV di “Repubblica” curato da Ernesto Assante, tra i più importanti critici musicali italiani.

A fianco ai grandi nomi della scena artistica contemporanea, sin dalla prima nota suonata al pianoforte, il singolo di DAG apre a nuove possibilità, a momenti che vorrebbero prendere il posto di ricordi quasi irremovibili. Ricordi indelebili nei quali è difficile fare breccia.

Penso che sia meglio voltare le spalle

Provare a dare al mio cielo un altro colore

Ma ho ancora un po’ di te sulla pelle

E non vai via

Così DAG racconta una sensazione al bivio, alternando strofe dalle impronte nostalgiche ad un ritornello che, invece, descrive una situazione nuova, diversa, marcata da un ritmo che trascina.

E gira, gira, gira

Questa sera la luna, luna è sola

Ho lei nella mia stanza senza un senso

improvvisa una danza scalza e resto sveglio

Elementi legati al mondo del pop si mescolano a sfumature cantautorali che evidenziano le spiccate capacità di scrittura del giovane artista romano e un gusto personale per alcuni temi anni 2000.

Prodotto all’Harem Studio da Andrea La Scala e Gabriele di Battista, sotto la direzione artistica del Team Millenari Records, distribuito da Artist First.

Il videoclip ufficiale diretto da Alessandro Lattanzi sarà disponibile da Giovedì 7 Aprile sul canale ufficiale YouTube di DAG. Le riprese sono state realizzate a “La Torre di Pila”, splendida location nel cuore dell’Umbria che ha fatto da cornice alla performance della ballerina professionista Alessia Pellicanò.

BIOGRAFIA

Diego Geremicca, in arte DAG, è un artista emergente romano classe 1998. Considera la scrittura, in tutte le sue forme, parte fondamentale della sua esistenza. Grazie ad essa ha trovato una via per esternare il dolore e trasformarlo in musica. Vuole essere la voce di coloro che hanno sofferto per amore: per questo i suoi testi rielaborano i sentimenti della sua generazione in chiave intima e personale attraverso il cantautorato. Venerdì 21 Gennaio 2022 è uscito il suo primo brano, “Maniche”, prodotto e distribuito dalla neonata etichetta romana Millenari Records. Solo qualche mese dopo, pubblica “Gira” e viene chiamato come ospite a “Webnotte”, il format WebTV di “Repubblica” con Ernesto Assante, tra i più importanti critici musicali italiani.

Press Office: Valentina Bellini

vbellinicomunicaziane@gmail.com

press@millenarigroup.com

+39 348 3413393

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.