Cucina alpina e mediterranea per Michael Mayr, chef al Quellenhof in Alto Adige

La vacanza al Quellenhof Luxury Resort Passeier, a San Martino vicino Merano in Alto Adige, significa godere della bellezza di paesaggi alpini dal clima mediterraneo. Circondato da prati e boschi, il resort cinque stelle della famiglia Dorfer accoglie gli ospiti in ampi spazi dedicati al mondo dell’acqua e del wellness.

Un’ospitalità e un benessere che passano anche attraverso il gusto, il tipo di cucina che la famiglia Dorfer ama proporre ponendo molta attenzione alla stagionalità e ai prodotti freschi e non trattati.

Il ristorante gourmet Quellenhof Gourmetstube 1897 prende il nome dall’anno di fondazione del Quellenhof. All’epoca fu costruito come un semplice ufficio postale. Presto divenne un luogo di convivialità dove gli ospiti giungevano anche da lontano per poter assaggiare la trota del Passirio. La genuinità viene riproposta ancora oggi dallo chef Michael Mayr che, con il menu gourmet, presenta agli ospiti un’ampia scelta fatta di grande qualità e piatti raffinati. Lo chef Michael Mayr condivide con la famiglia Dorfer il desiderio di proporre agli ospiti una combinazione tra cucina internazionale, mediterranea e alpina.

Ingredienti locali, provenienti da agricoltori della zona, si combinano con i gusti internazionali in un gioco di sapori dolci e acidi che, insieme, creano unicità. Tra i prodotti locali spiccano le erbe fresche, colte direttamente nel giardino delle spezie del resort, e il pesce fresco dalla pescicoltura vicina a San Leonardo in Passiria. L’ospite comprende la cura con cui sono scelti gli ingredienti assaporando i piatti gourmet e partecipando a passeggiate alla ricerca di erbe e spezie con la brigata di cucina, imparando a riconoscere erbe antiche che si abbinano perfettamente a piatti raffinati e moderni.

Lo chef Michael Mayr propone due ricette “espressione” del connubio di gusti locali e internazionali, con erbe o spezie e prodotti di stagione. Il risotto al curry rosso e al latte di cocco unisce sapientemente questi due ingredienti con altri prodotti genuini come riso carnaroli, scalogni, brodo di pollo, olio di oliva, vino bianco e parmigiano. I due protagonisti, il curry rosso e il latte di cocco, vengono aggiunti quando il riso è al dente e conferiscono al risotto un sapore caratteristico e una consistenza cremosa.

Particolare e da gustare in primavera è il gelato agli asparagi; questo piatto combina una purea di asparagi bianchi con ingredienti zuccherini e aceto balsamico bianco, ottenendo un preparato che, lasciato poi per 48 ore nel Pacojet, diviene compatto, soffice e cremoso. Il menu è ricco di ingredienti che richiamano il Mediterraneo, le Alpi e i luoghi esotici, utilizzando salsa di agrumi, caviale di senape, filetto di salmone e pesto di agrumi per accompagnare il risotto e gamberi siciliani, gel di cocco e yuzocrema preparata con il succo dell’agrume yuzu, originario dell’Asia orientale, per il gelato agli asparagi. Il tutto presentato con yogurt greco, mango, fiore di mela e verbena di limone.

Al Quellenhof Luxury Resort Passeier la buona cucina diventa così un viaggio del gusto intorno al mondo che ha l’obiettivo di far assaporare un menu gourmet ricco e raffinato come fosse, esso stesso, un momento di benessere; il tutto con l’uso di ingredienti genuini e di alta qualità.

https://www.smstudiopr.it/it/news/dettagli/cucina-alpina-con-note-mediterranee-nelle-scelte-di-michael-mayr-chef-executive-del-quellenhof-luxu.html

Ufficio Stampa & PR
smstudio srl | stefania mafalda

Arianna Augustoni
+39 324 89 40 641 pr@smstudiopr.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.