Padova: un restauro esemplare ridona nuova luce alla Pala del Romanino!

Pala di Girolamo Da Romano, detto il Romanino.

Con il Crocifisso di Giotto, la Pala di Santa Giustina del pittore rinascimentale, Girolamo da Romano, detto il Romanino, è il dipinto più celebre della pur ricchissima Pinacoteca dei Civici Musei di Padova. Questo capolavoro, dalle imponenti dimensioni (è alto quasi sette metri e largo oltre tre metri e mezzo), opera cruciale nel percorso artistico del maestro lombardo, è stato sottoposto ad un intervento restaurativo straordinario, che ha interessato tutte le superfici dipinte, la cornice e la struttura lignea, formata da ben dodici tavole collocate su un telaio di cinque travetti orizzontali e sei verticali che, incastrati tra loro, si sono dimostrati “macchina” efficacissima, atta a sostenere la vasta superficie dipinta, limitandone flessioni e spanciamenti. Un capolavoro dell’arte italiana, quindi, restituito alla sua veste cromatica originaria e, dall’8 luglio 2008 visibile al pubblico in tutto il suo splendore. Continua a leggere

Sotto il cielo di Asolo vanno in scena le migliori produzioni vinicole e i sapori Doc!

Castello di Asolo

Domenica 10 agosto 2008, dalle ore 21:00 ad Asolo (TV), nel centro storico, 21 aziende vinicole per una grande cantina sotto il cielo di San Lorenzo. Come in una grande cantina sotto il cielo di San Lorenzo ad Asolo sono di scena le migliori produzioni vinicole della zona Doc Montello e Colli Asolani. L’iniziativa promossa in tutta Italia dall’Associazione Nazionale Città del Vino e dal Movimento turismo del vino, offre l’occasione di sorseggiare un buon bicchiere tra fragranze e profumi unici. Continua a leggere

…E scelsi di vendere l’Anima ai Led, ai leggendari Led Zeppelin!!

I fantastici Led Zeppelin nel 1968!

Un’intensità devastante, selvatica, libera, sferzante, per un suono corrosivo, bruciante, pregnante, come la Storia della musica moderna aveva visto di rado: questo pensai, all’alba di più di un anno fa, ammirando alcune performances artistiche di suprema bellezza sonora ed espressiva. Che cosa stava succedendo? Dove ero vissuta, musicalmente, fino ad allora? Chi erano queste Divinità che squarciavano il mio Medioevo acustico e mi conducevano fuori dalla caverna verso gli orizzonti di un Cielo immenso? Stavo staccando il biglietto per un viaggio incredibile, dentro l’essenza e il midollo dell’Arte musicale contemporanea; stavo salendo su un Dirigibile, da cui, adorati BeppeBloggisti, non sono, in verità, più scesa…Ebbene sì: stavo vendendo l’Anima ai LED!! Continua a leggere

“PLAN B” seminario di musica improvvisata a San Martino del Carso (GO)

Planb

L’associazione Errastrana comunica che il 7 e l’8 Agosto 2008 presso la propria sede di San Martino del Carso in provincia di Gorizia si svolgerà all’interno della manifestazione artistica “Plan b” il seminario di musica improvvisata diretto dal violoncellista statunitense Tristan Honsinger. Il workshop si terrà dalle ore dieci alle ore diciassette di entrambe le giornate con all’interno una pausa pranzo; è prevista la possibilità di ospitare i partecipanti. Continua a leggere

Il Palio di Feltre 2008

Feltre Piazza Maggiore by Beppe

Non è un semplice drappo. Non è per un pezzo di stoffa che i quattro Quartieri della città si sfidano in prove di abilità per le quali si preparano per un anno intero. Il Palio di Feltre (BL), che dal 1986 viene realizzato da artisti di fama internazionale, è un simbolo pregno di significati, è un evento fortemente vissuto, che nasce dal contributo di centinaia di volontari. Continua a leggere

Echi imperiali e fasti longobardi per il rinnovato Museo del Duomo di Monza.

Corona Ferrea, datata IX secolo, ricca di smalti, ori e gemme preziose!

Un nuovo, emozionante Museo ipogeo per presentare, per la prima volta in modo organico, tutti i capolavori del celeberrimo Tesoro del Duomo di Monza. E’stato presentato al grande pubblico, quasi un anno fa, nel novembre 2007, dopo 10 anni di lavori durante i quali il nuovo Museo è stato scavato e realizzato sotto il complesso dell’antica Cattedrale voluta da Teodolinda, Regina dei Longobardi. A “firmare” la nuova architettura è Cini Boeri, con l’apporto, per l’immagine coordinata, di Pierluigi Cerri e di due “maghi” dell’illuminotecnica come Serena e Francesco Iannone. Continua a leggere

Nel Mantovano anche due Capolavori del Tiziano per raccontare la dinastia dei Gonzaga!

Ritratto-di-Giulia-Gonzaga-del-Tiziano

Sono ricordati come “I Gonzaga delle nebbie” e saranno protagonisti di una mostra sontuosa, che aprirà i battenti il prossimo 13 settembre 2008, nei saloni del Piano Nobile del quattrocentesco Palazzo Pubblico di Rivarolo Mantovano, nel cuore dei loro antichi domini, tra l’Oglio e il Po. Racconterà protagonisti e vicende della dinastia cadetta dei Gonzaga, che dominò le terre tra i due fiumi a partire dal 1474, anno della morte di Ludovico II e della divisione del Marchesato mantovano e si avvarrà, in un corpus di opere di estremo prestigio, anche della sfavillante presenza di due gioielli pittorici dell’ineguagliabile Tiziano, dedicati a Donna Giulia Gonzaga e a Federico II. Continua a leggere

La Vittorio della Vittoria 1917-1918. Mostra documentaria sulla città occupata.

La Grande Guerra

Fino al 9 novembre 2008 verrà proposta una mostra che approfondisce l’anno che precedette la conclusione della Grande Guerra, vissuto dalla città di Vittorio Veneto che fu sede dei comandi austro-tedeschi. Un confronto tra la città attuale e il suo volto durante l’occupazione lungo percorsi tematici di visita – alla città stessa, dove sono ancora riconoscibili le sedi dei Comandi e le strutture logistiche di supporto. Continua a leggere

Musica live nel Parco della Cucina di Crema a Giavera del Montello (TV).

La Cucina di Crema

Nel mese di agosto, il Parco della cucina di Crema è aperto per ferie con la proposta di…Sapori e Musica! Tre serate di concerti con due diverse soluzioni per la cena, quattro appuntamenti con lo spiedo gigante…ed un intero mese di serate nell’accogliente parco. E’ questo il “menu agostano” de La Cucina di Crema di Giavera del Montello, ristorante che coniuga la cultura del gusto e dell’accoglienza con disinvolta familiarità e semplice raffinatezza. Continua a leggere