“Quanto è amara quella cioccolata!” di Angelo Bessega sarà presentato alla Libreria Lovat.

Copertina del Libro

Giovedì 18 febbraio 2010, alle ore 19.00, presso la Libreria Lovat di Villorba, Angelo Bessega sarà ospite per presentare “Quanto è amara quella cioccolata!” (Il Filo, 2009), libro che tratta il difficile e drammatico periodo del secondo dopoguerra negli occhi di un bambino, sul limitare dell’adolescenza: Antonio racconta la storia di una famiglia semplice, costretta a fare i conti con un paese lacerato, le difficoltà economiche, la memoria di un conflitto drammatico, che sembra aver intaccato come un morbo inestirpabile l´animo degli uomini di buona volontà.

E´ una cioccolata amara la libertà che si respira nel paese: delizia mai assaporata, porta con sé gioie e dolori; e così un uomo che in prigionia sopportò le pene nell´illusione dell´alcol, fedele marito e padre robusto e forte, si piega come una foglia ai primi venti d´autunno, abbracciando i suoi in un´aurea di angoscia e omertà.

Ad arginare il mulinello che tutto scuote c´è lei, Eugenia, fragile e forte, madre e moglie instancabile, luce di speranza, modello di sopportazione, di amore gratuito, di cristiana misericordia. Già, quanto amara fu quella cioccolata…ma, vien da dire, cioccolata fu e maturò tempi di pace che ciascuno dovrebbe oggi difendere, in ricordo di quanti, come i protagonisti di queste pagine, in essi spesero la loro vita, con passione e sacrificio. Angelo Bessega nasce a Francenigo di Gaiarine (TV) il 5 dicembre 1946. All´età di 3 anni emigra con i genitori in Francia e rientra in Italia all´età di 14 anni.

Nel 1965, dopo aver conseguito il diploma di maturità classica, inizia la sua attività lavorativa che, a piccole tappe, lo porterà al ruolo di responsabile amministrativo presso un´importante industria locale della lavorazione del legno e del mobile, ruolo che ha svolto per vent’anni, fino al 2003. Oggi, oltre a coltivare la passione per la lettura di opere letterarie e lo studio della storia antica, si dedica alla pittura ad olio su tela. Dal 2003 ha iniziato ad esporre le sue opere e ha partecipato a varie manifestazioni artistiche, conseguendo approvazioni lusinghiere dalla critica e dal pubblico. Nel 2009 è uscito il suo primo libro dal titolo “Quanto amara quella cioccolata!” edito da “Il Filo” Nuove Voci e distribuito dal Gruppo Editoriale Mursia.

Presentazione del libro a cura di Mara Campaner, info per la stampa: Marina Grasso, cell. 335.8223010, Libreria Lovat di Villorba tel. 0422.92697 – 0422.920039

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *