Archivi categoria: Mostre nel Veneto

Rolf Lislevand live a Treviso

Rolf Lislevand

Venerdì 27 febbraio 2015 si inaugura il cartellone dedicato alla Musica antica che almamusica433 realizza in collaborazione con Fondazione Benetton Studi Ricerche nell’ambito del progetto “Musica antica in casa Cozzi”. Continua a leggere

Questa è guerra! racconta un secolo di guerre attraverso 120 immagini a Padova

Gruppo fotoelettrici in esplorazione notturna, Museo Terza armata Studio Esseci

Questa è guerra! racconta un secolo di guerre attraverso 120 immagini , selezionate da Walter Guadagnini, tra le più emblematiche dei diversi conflitti. Questa è guerra! Si può ammirare a Padova, in Palazzo del Monte di Pietà, dal 28 febbraio al 31 maggio 2015, per iniziativa della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Continua a leggere

Mostra “Interensemble 3.0 Il punto sui trent’anni” a Padova

"Interensemble 3.0 Il punto sui trent'anni"

In occasione dei trent’anni di attività dell’Interensemble viene presentata una mostra di manifesti, locandine, programmi musicali, immagini e video che ripercorrono la storia del gruppo creativo, animatore della scena musicale padovana, nazionale e internazionale a partire dagli anni Ottanta. Continua a leggere

Carlo Martini – Abbandoni. Colori di un fare perduto in mostra a Bassano Del Grappa (VI)

Opera in mostra

Ad esser presi in considerazione non sono i famosi esempi dell’archeologia industriale della pedemontana vicentina, straordinario fenomeno di industrializzazione ampiamente noto e studiato. Oggetto di attenzione sono invece gli anonimi edifici costruiti alla metà del secolo scorso durante la fase del boom economico. Continua a leggere

“Il Cristo Rivelato” dello scultore non vedente Felice Tagliaferri a Rubano (PD)

Cristo rivelato di Felice Tagliaferri

A Padova tra gli appuntamenti de LA PIETRA SCARTATA dal 18 febbraio sarà in mostra l’opera ” Il Cristo Rivelato” dello scultore non vedente Felice Tagliaferri. Questo appuntamento è un momento che ci regaliamo ogni anno per riflettere sulla forza dirompente delle fragilità e su come esse siano una risorsa per riconoscere le nostre debolezze e aiutarci a rendere sempre più autentiche e profonde le nostre relazioni. Continua a leggere

La Mestre di Mario Vidor in visione al Centro Candiani (VE)

Mestre by Mario Vidor

Attraverso le fotografie di Mario Vidor, che non vive a Mestre, che quindi è libero dalla cristallizzazione della consuetudine e della memoria, si coglie della realtà un’immagine diversa, la quale divenendo nel momento stesso in cui viene rappresentata una visione, preserva e risveglia in chi guarda una capacità di osservazione critica della realtà. Continua a leggere

Mostra “Il demone della modernità” Pittori visionari all’alba del secolo breve

Gennaro Favai, New York, 1930 ca, olio su tavola Studio Esseci

La mostra sarà visitabile a Rovigo a Palazzo Roverella dal 14 febbraio al 14 giugno 2015. L’irrompere della modernità nel mondo tardo Ottocentesco e il suo sfociare nei primi tre decenni del Novecento sono il soggetto di “IL DEMONE DELLA MODERNITÀ. Pittori visionari all’alba del secolo breve ”, una mostra dalle forti emozioni, che accosta vitalismi sfrenati e ambigui, eterei straniamenti, incubi e sogni. Una mostra insolita e forse unica che descrive una modernità che si muove tra inquieto e ineffabile, tra conscio e inconscio. Continua a leggere

Mostra PRECIOUS da Picasso a Jeff Koons a Venezia

Locandina di Precious

Da Pablo Picasso a Jeff Koons, da Louise Bourgeois a Damien Hirst, da Lucio Fontana a Anish Kapoor. Sono solo alcuni degli oltre cento nomi dell’arte moderna e contemporanea riuniti assieme per svelare il proprio volto meno noto: quello di artisti di gioielli, le cui creazioni hanno la valenza di sorprendenti opere d’arte spesso sconosciute al grande pubblico. Continua a leggere

Alchimia di Jackson Pollock. Viaggio all’interno della materia a Venezia

Alchimia di Jackson Pollock

Dopo oltre un anno di assenza, torna alla Collezione Peggy Guggenheim Alchemy, uno dei dipinti simbolo del museo e della pittura astratta del Novecento. L’opera di Pollock è stata sottoposta ad una lunga serie di indagini presso l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze a cui hanno collaborato ben undici istituti scientifici italiani impegnati nel campo della conservazione dei beni culturali. Continua a leggere