Quarta edizione del festival fotografico Valarica 1703 Lagorai fotografato.

Dal 4 luglio al 29 agosto ritorna fra le montagne del Trentino il festival Valarica 1703 Lagorai fotografato, la manifestazione ha come focus l’indagine delle peculiarità del territorio montano del Lagorai, che si estende incontaminato nella zona orientale del Trentino. Ogni anno degli artisti hanno la possibilità di confrontarsi con questo tema sviluppando una lettura originale e personale del paesaggio servendosi delle possibilità offerte dal mezzo fotografico.

Per la quarta edizione del festival la bellezza incontaminata del Lagorai è stata filtrata dallo sguardo dei fotografi di Arte Sella Aldo Fedele, Giancarlo Dal Savio e Giacomo Bianchi. Ognuno di loro ha testimoniato attraverso la fotografia i progetti e le opere che hanno costellato negli anni la particolare esperienza del fare arte nella natura. Per l’occasione Arte Sella ha chiesto loro di sintetizzare in una fotografia la propria personale lettura della natura e in particolare dell’ambiente montano. Un compito difficile che permetterà però al pubblico di entrare in contatto con tecniche e linguaggi fotografici, sensibilità e punti di vista differenti.

Punti di forza del progetto Valarica 1703 Lagorai fotografato sono la bellezza del territorio proposto all’indagine e le caratteristiche uniche dello spazio espositivo in cui esso si sviluppa: una malga ristrutturata che si raggiunge con una passeggiata a piedi su un altopiano di grande suggestione a 1703 metri di altitudine, in prossimità del passo Brocon, nel comune di Cinte Tesino (Tn).

Castello Tesino (TN) – dal 4 luglio al 29 agosto 2010 Bianchi-Dal Savio-Fedele – Valarica 1703 Lagorai fotografato MALGA VALARICA DI SOPRA Località Passo Brocon tel. +39 0461593322 +39 0461593306 (fax) email: artesella@yahoo.it apt@lagorai.tn.it www.lagorai.tn.it orario: sabato e domenica, ore 10.00-18.00 biglietti: free admittance, autori: Giacomo Bianchi, Giancarlo Dal Savio, Aldo Fedele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.