The Iceman, l’Uomo venuto dal ghiaccio, vi attende al Museo Archeologico di Bolzano!

Oltre 5000 anni fa un uomo scalò il ghiacciaio di Senales fino alle sue cime gelate e lì morì. Nel 1991 venne ritrovato per caso, con i suoi indumenti e l’equipaggiamento, mummificato, congelato: una scoperta archeologica sensazionale che offre uno scorcio senza eguali sulla vita di un uomo dell’età del Rame. Dopo alcuni anni di ricerche condotte da gruppi di esperti di altissimo livello, dal marzo del 1998 la mummia e gli oggetti che le appartennero sono esposti al pubblico presso il Museo Archeologico dell’Alto Adige.

Il Museo
La collezione esposta al pubblico del Museo Archeologico dell’Alto Adige si articola in senso cronologico e documenta l’intera storia dell’Alto Adige dal Paleolitico e Mesolitico (15.000 a.C.) fino all’epoca carolingia (verso l’800 d.C.). L’Uomo venuto dal ghiaccio, con gli oggetti che lo accompagnano, inserito nel contesto storico, costituisce il complesso espositivo centrale. Modelli, ricostruzioni, immagini stereoscopiche, video e stazioni multimediali interattive permettono di dare uno sguardo al più remoto passato del versante meridionale della catena alpina, con ricchezza di informazioni e al tempo stesso in modo gradevole.

Orari di apertura:
Martedì – domenica: ore 10.00 – 18.00 (ultimo ingresso: ore 17.30)
Lunedì chiuso; Giorni festivi aperto
In luglio, agosto e dicembre aperto tutti i giorni (anche il lunedì)
1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre chiuso

Indirizzo
Museo Archeologico dell’Alto Adige
Via Museo 43, I-39100 BOLZANO
Tel. 0039/0471/320100, Fax 0039/0471/320122
e-mail: museum@iceman.it, web: http://www.iceman.it

Museo Archeologico dell’Alto Adige
Il Museo Archeologico, che si estende su una superficie di 1200 m², è stato inaugurato a Bolzano il 28 marzo 1998. Esso documenta la preistoria e la storia dell’Alto Adige dalla fine dell’ultima era glaciale (15.000 a.C.) fino all’età carolingia (intorno all’800 d.C.). Su quattro piani vengono esposti i materiali più importanti dell’età della pietra, del rame, del bronzo, del ferro, dell’età romana e carolingia della provincia di Bolzano e discusse la storia insediativa ed economica dell’aera sudalpina.

L’Uomo venuto dal ghiaccio e il suo equipaggiamento rappresentano il fulcro dell’esposizione. L’intera vicenda – la scoperta, il recupero, le successive campagne di scavi, gli esami clinici – è illustrata dettagliatamente con l’ausilio di pannelli esplicativi, foto, filmati e stazioni multimediali interattive. Il Museo Archeologico dell’Alto Adige è visitabile tutto l’anno, anche nei giorni festivi ( tranne l’1 gennaio, l’ 1 maggio ed il 25 dicembre). Orario d’ingresso: martedì – domenica, ore 10-17:30. Lunedì giorno di riposo.
In luglio, agosto e dicembre il museo rimane aperto anche il lunedì.

Ötzi
5000 anni fa un uomo si avventurò sulle gelide alture dei ghiacciai della Val Senales, dove morì. Nel 1991 venne scoperto per caso, insieme ai suoi abiti e al suo equipaggiamento, mummificato e congelato. Per l’archeologia fu un evento sensazionale ed un’opportunità straordinaria di conoscere in prima persona un uomo dell’età del rame. Dopo indagini pluriennali condotte da gruppi di ricerca altamente specializzati, la mummia e gli oggetti con essa rinvenuti sono ora esposti al Museo Archeologico dell’Alto Adige. Affascinati, pieni di stupore, ma anche stranamente commossi possiamo incontrare oggi un testimone del nostro passato. Il destino di questo individuo si sottrae all’anonimato della storia per rivivere nelle nostre menti.

Terminologia Ötzi
Il nome ufficiale della mummia è “Uomo venuto dal ghiaccio”. Lo ha stabilito nel 1997 una delibera della Giunta provinciale di Bolzano. Accanto alla denominazione ufficiale, in ambito italiano si è affermata anche “Mummia del Similaun”, dal nome della montagna nei pressi della quale avvenne il ritrovamento.

Visitatori:
Dall’inaugurazione (28 marzo 1998) ad oggi il museo è stato visitato da quasi 3 millioni di persone da tutto il mondo.
1998: 245.000 2003: 228.000 2008: 227.705
1999: 256.000 2004: 248.074 2009: 231.040 (aperto 11 mesi)
2000: 277.000 2005: 226.705
2001: 258.000 2006: 225.479
2002: 255.000 2007: 221.958

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.