Mostra di sculture in cera di Nino Walter Riondato a Possagno (TV).

La Fondazione Canova Onlus museo e gipsoteca Antonio Canova ospita dal 12 maggio al 10 giugno 2012 una mostra di sculture in cera di Nino Walter Riondato, artista poliedrico che spazia dalla fotografia al video, dalla pittura alla scultura. Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Venezia nel 1973 con il maestro Bruno Saetti, uno dei protagonisti assoluti dell’arte italiana del novecento, Riondato si è dedicato negli ultimi due anni alle sculture in cera d’api che ha esposto, per citare le ultime mostre, a Venezia alla Totem Gallery, a Savona alla galleria del Cavallo, ad Anthropologie al Rockfeller Center di New York City. (Sarà presente alla green art per i comuni del Camposampierese nella notte del 5 maggio).

Sulla soglia tra onirico e reale e alterando la linearità del quotidiano Riondato allestisce dei teatrini dove mette in scena i suoi personaggi: dei, cani, maiali, cavalli, angeli, burattini. Singolari i ‘Pinocchi’ che nella loro ingenua puerilità sembrano suggerire che l’unica via di salvezza sia nel ritorno ad uno uno stato di ilare pianto proprio dei fanciulli. (Palomar) Tranne il lunedì, la mostra è visitabile tutti i giorni.

Per contattare l’artista: walterriondato@alice.it, walterarte.sitonline.it

Museo e Gipsoteca Antonio Canova – Ala Nuova del Museo
viale Antonio Canova, 84 Possagno (TV)
Orario: 9.30/18.00. Lunedì chiuso, ingresso libero.
Evento segnalato dal sito web: http://undo.net/it/mostra/139765

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.