Mostra “Il sole non conosce cicatrici” di Delia del Carril

Dal 4 marzo al 25 aprile 2017 presso la chiesa di San Lorenzo, saranno visitabili opere grafiche di Delia del Carril in una mostra a San Vito al Tagliamento. L’Artista argentina è nota alla storia soprattutto per essere stata la seconda moglie di Pablo Neruda.

La collezione raccoglie il meglio della produzione di Delia del Carril tra gli anni ’50 e ’60, in particolare le incisioni, con acquaforte, acquatinta e bulino, e le serigrafie dal grande impatto emotivo, rappresentanti una realtà filtrata da sogni, visioni e ricordi di un’artista che visse in prima persona eventi tragici come la Guerra Civile spagnola. I leggendari cavalli delle pampas argentine, le donne e il popolo cileno, i gauchos, i tori, scene di vita campestre e ambientazioni di guerriglia, sono questi i soggetti ed i temi tanto cari a Delia.

Mostra “Il sole non conosce cicatrici” L’opera grafica di Delia del Carril
dal 4 marzo al 25 aprile 2017

Apertura sabato 4 marzo 2017, ore 17.30, Chiesa San Lorenzo

A cura di Luciano Martinis

Coordinamento di Antonio Garlatti

La mostra sarà aperta con i seguenti orari:

Da sabato 4 marzo a martedì 25 aprile 2017

Sabato e domenica

10.30-12.30 / 15.30-19.00

Fuori orario la mostra è visitabile su prenotazione

Per info:

Punto IAT 0434 80251

Ufficio Beni e Attività Culturali 0434 833295

http://www.comune.san-vito-al-tagliamento.pn.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.