Mostra omaggio a Luigi Da Rios

L’Assciazione Zheneda vuole ricordare un suo illustre concittadino Luigi Da Rios. Sabato 30 marzo 2019 ore 17.00
Rotonda di Villa Papadopoli Piazza Giovanni Paolo I – 71 Vittorio Veneto Treviso nell’antica Municipalità di Ceneda, il giorno 6 febbraio 1843 nacque Luigi Da Rios, pittore, frescante e decoratore di riconosciuto talento, formatosi presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia.

Attivo principalmente sul territorio nazionale come autorevole rappresentante della “Scuola Veneta del vero”, fu molto apprezzato anche all’estero, soprattutto oltremanica, dove ricevette i più distinti onori e raggiunse fama internazionale. Morì a Venezia il 23 gennaio 1892.

Questo il testo della targa posta alla “Rotonda” di Villa Papadopoli per ricordare l’artista cenedese, al quale in città è stata dedicata un’importante mostra nel 2013 a Palazzo Todesco e, insieme ad altri pittori ottocenteschi, un’altra esposizione nel 2017 alla Galleria Civica “Vittorio Emanuele II”. L’iniziativa, sostenuta dall’Amministrazione Comunale d’intesa con la famiglia Da Rios, si inserisce all’interno del progetto che l’Associazione Zheneda sta portando avanti da qualche anno per valorizzare la memoria di importanti personaggi nativi appunto di Ceneda o per evidenziare alcuni luoghi particolarmente significativi per la storia della comunità locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.