“Incontriamoci tra le note” ad Azzano Decimo

Dopo il Guitar Meeting 2019, che ha riunito i migliori chitarristi della zona con ospiti nazionali e internazionali (Andy James), alla Biasin Concert Hall di Azzano Decimo arriva il concerto pasquale “Incontriamoci tra le note”.

Protagonisti – sabato 20 aprile alle 18 – i migliori allievi delle scuole di musica di Monfalcone, Quarto d’Altino e Sacile. In questo caso: Andrea Podgornik (Istituto Antonio Vivaldi di Monfalcone) alla chitarra, Giulia Toniolo (associazione culturale Irismusica) al pianoforte, Antonio Basei (Istituto musicale Vincenzo Ruffo) alla chitarra. Ad aprire il concerto, facendo gli onori di casa, la Guitar NAM Orchestra diretta da Giuseppe Mongiat. Incontriamoci tra le note è un festival itinerante giunto alla decima edizione che tocca diverse città del Triveneto valorizzando giovani artisti, vincitori di prestigiosi premi internazionali.

Promosso da Iris Musica e Nam Lab Laboratori Musicali di Azzano Decimo, rientra nel progetto Musica nel Territorio sostenuto da Banca di Credito Cooperativo Pordenonese e Biasin Musical Instruments. “La musica – sottolinea Denis Biasin – è un elemento importante nella formazione della persona. Per questo è necessario sostenere la musica classica, base imprescindibile per lo sviluppo di tutti gli altri generi musicali che hanno accompagnato lo sviluppo dell’umanità. Non dobbiamo mai dimenticare il Settecento e l’Ottocento europeo, che hanno prodotto la grande musica che da sempre è la base formativa di tutti i musicisti di oggi”. Recentemente si è svolta al Teatro Mascherini la cerimonia di consegna degli attestati di certificazione Trinity London Music, di cui la Nam Lab è referente: tra essi anche un settimo livello, dunque prossimo al diploma.

Info: 3470349679

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.