Concorso città di Porcia: selezionati i 5 concorrenti ammessi alla finale

Tra i 5 finalisti ammessi alla finale con pianoforte anche due donne, una ottima percentuale per uno strumento, il trombone, tradizionalmente maschile.

Mercoledì 13 novembre, al termine della prova Semifinale, la Giuria presieduta da Andrea Bandini (Italia) – e composta da Michel Becquet (Francia), Roberto Bianchi (Italia), Torsten Erik Edvar (U.S.A.), Alexander Gorbunov (Russia), Jacques Mauger (Francia) e Ingemar Roos (Svezia) si è riunita per decretare i cinque finalisti da ammettere alla Finale con pianoforte della trentesima edizione del Concorso Internazionale “Città di Porcia”.

Al termine della votazione, il Direttore Artistico del Concorso, prof. Giampaolo Doro, ha annunciato il nomi dei cinque concorrenti ammessi alla fase successiva. Due le donne ammesse alla finale: la francese Juliette Tricoire e l’ucraina Polina Tarasenko, oltre all’inglese Kris Garfitt, al canadese Alexis Lavoie Lebel e all’australiano Jonathon Ramsay. La Finale con Pianoforte si svolgerà giovedì 14 novembre a partire dalle 15.00 nella Sala Congressi di Pordenone fiere e i cinque concorrenti rimasti in gara, accompagnati al pianoforte dai maestri Marco Cadario e Loris Di Leo, dovranno confrontarsi su due brani: il primo, obbligatorio, Capriccio da Camera di B.Kroll e Pièce en mib minore di G.Ropartz.

Da questa ulteriore eliminatoria usciranno i tre finalisti, che avranno la possibilità di esibirsi al Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” di Pordenone accompagnati dall’Orchestra di Padova e del Veneto, diretta dal Maestro Carlo Tenan, sabato 16 novembre alle 20.30. Il concorso internazionale città di Porcia è organizzato dall’associazione Amici della Musica Salvador Gandino affiancata dai partner progettuali Teatro Verdi di Pordenone e Cidim, col sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, Comune di Porcia, Comune di Pordenone, Tecnoinox e P&S, col patrocinio di Pordenone with love.

Clelia Delponte
3470349679

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.