26° PORDENONE MUSIC FESTIVAL

Sceglie di ripartire sulle note del tango e di aumentare considerevolmente le collaborazioni con scuole, realtà e musicisti del territorio, a partire dal concerto inaugurale tradizionalmente dedicato a Pordenone, che vedrà per la prima volta assieme con la testa e col cuore tre realtà musicali cittadine di spicco quali Farandola, Società musicale Orchestra e coro San Marco e Fadiesis.

La voglia di ripartire e riprendere il dialogo con il territorio spinge a serrare le fila e a prendere insieme la volata con spirito di condivisione e collaborazione. Anche la direzione artistica non è più solitaria ma si articola in un team composto da Sergio Lasaponara (direttore d’orchestra e coordinatore della direzione artistica del Festival), Federico Lovato (docente al Conservatorio Tomadini e direttore artistico della Società Musicale San Marco) e Gianni Fassetta (presidente dell’associazione Fadiesis e noto fisarmonicista).

Prende il via con queste premesse il 29 maggio alle 20 col Concerto per Pordenone/Un tango per ripartire all’Auditorium Concordia – continuando idealmente la riapertura della stagione musicale del Teatro Verdi, dando così vita a 4 giorni ininterrotti di grande musica – la 26^ edizione del Pordenone Music Festival di Farandola. Sul palco l’Orchestra San Marco diretta da Sergio Lasaponara e la fisarmonica solista di Gianni Fassetta: un omaggio ad Astor Piazzolla nel 100° anniversario della nascita, con trascrizioni inedite delle sue pagine più belle. Seguirà, il 30 maggio nell’ex sala consiliare della Provincia, il KlavierTrio: Anna Baratella (pianoforte), Michele Toffoli (violino) e Andrea Musto (violoncello), che – introdotti dal musicologo Roberto Calabretto – presenteranno musiche di Beethoven e di Mendelssohn Bartholdy.

Omaggio a Dante, il 12 giugno nella Chiesa del Seminario – con la prima assoluta del recital dedicato a Dante ideato da Virginio Zoccatelli, voce recitante Maurizio Lucà, sax Giovanna Mastella, organo Sonia Ballarin, voce tenore Gianluca Zoccatelli. Il 19 giugno debutta al Paff! Il Festival con i Bambini: Sonetti Sonanti”, laboratorio di tecniche espressive musicali per bambini sugli accenti di Dante. Lo Spring Festival – comprendente anche la 6ª edizione del Diapason d’Oro, concorso internazionale per giovani musicisti, che grazie al format in streaming vede ampliarsi le partecipazioni dall’estero arrivando fino a Cina e Usa – si concluderà 20 giugno, all’ Auditorium Concordia con l’Omaggio a Tiziano Forcolin, nel 4° anno del concorso per direttori d’orchestra a lui dedicato.

Il Summer Fest (da agosto a settembre) vedrà gli allievi dell’Accademia di Chitarra Tarrega, dell’Accademia Fisarmonicistica Fancelli e della Scuola di Musica Farandola in un Tour di concerti nei Borghi più belli d’Italia di tutto il Friuli. L’Autumn Fest (ottobre-novembre 2021) sarà dedicato ai Music Competition Winners, i vincitori del 6° Diapason d’Oro, che suoneranno ad Aviano, Spilimbergo, Maniago, San Quirino. Pordenone Music Festival è realizzato col patrocinio di Regione FVG, EDR di Pordenone, dei Borghi e dei Comuni ospitanti, il coinvolgimento di diverse realtà aderenti al COSMUS (Coordinamento delle Scuole di Musica del Friuli Occidentale e vicino Veneto); quasi una ventina sono i Comuni coinvolti, per altrettanti eventi e oltre, e una decina di partner di tutta Italia. I concerti sono gratuiti, prenotazione obbligatoria: scrivi@farandola.it, tel. 0434 363339, cell. 340 0062930.

Ufficio Stampa Farandola

3470349679

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.