eCampus/CONI – Borse di studio per due eccellenze del nuoto e della pallanuoto italiani

L’Università eCampus accoglie tra i propri iscritti – grazie al Protocollo sottoscritto nel gennaio del 2021 tra l’Ateneo telematico ed il CONI – due eccellenze del mondo della pallanuoto e del nuoto, Luca Bertoli e Alex Giorgetti.

I due atleti – destinatari ciascuno di una borsa di studio che consentirà la copertura totale dei costi dei rispettivi corsi di laurea – hanno scelto l’Università eCampus per lo studio e-learning di tipo blended (c.d. misto, on line ed in presenza) che questo Ateneo è in grado di offrire. Consentendo un programma personalizzato ed efficace, in linea con l’intensa attività di allenamento e lavorativa dei due studenti.

Luca Bertoli, romano, classe 1995, tecnico e preparatore atletico per il Circolo Canottieri Aniene – Sezione Nuoto e Assistent Coach della nuotatrice azzurra Simona Quadarella, frequenterà in eCampus il corso di laurea triennale in Scienze delle attività motorie e sportive. “Studiare rappresenta una grande opportunità – sostiene Luca Bertoli – oltre che un miglioramento personale. Sono molto contento di questa possibilità formativa, che aggiungerà una parte importante non solo al mio percorso personale, ma anche a quello degli sportivi che alleno. Tornare sui libri è stata una decisione che probabilmente è maturata con il tempo, ma che un giorno ho sentito come irrinunciabile. So che studiare mi aiuterà a sostenere meglio anche gli altri, perché studio e sport hanno molto in comune. Sono fatti entrambi di dedizione ed allenamento, sia fisico che mentale. Nello sport, tutti possono ambire a realizzare determinate prestazioni, ma il vero allenatore ti prepara al “come” si affronta un gara. E nello sport, come nello studio, ogni traguardo rappresenta una nuova ripartenza”.

Atleta di livello nazionale dal 2010 al 2020, con partecipazioni ai Campionati Regionali e Nazionali organizzati dalla Federazione Italiana Nuoto ed alle Manifestazioni Internazionali denominate “7 Colli” di Roma, Bertoli è tecnico e preparatore Atletico Nuoto della Squadra Agonistica Giovanile e Assoluta e assistant Coach per la Squadra Serie “A” ed Atleti di Interesse Nazionale al Circolo Canottieri Aniene.

In particolare, Bertoli è assistent Coach dell’allenatore ex nuotatore olimpico Christian Minotti, per la preparazione alle prossime Olimpiadi di Tokyo della nuotatrice azzurra Simona Quadarella, cresciuta nel Circolo Canottieri Aniene, reduce dalle tre medaglie d’oro nelle categorie 400 m, 800 m e 1500 m stile libero degli Europei di nuoto di Budapest (già oro nel 2018 a Glasgow per gli 800 stile libero) e prossima – appunto – alle Olimpiadi di Tokyo.

L’altro borsista eCampus, Alex Giorgetti, nato a Budapest, classe 1987, atleta professionista di pallanuoto, è attualmente giocatore dell’Anzio Waterpolis, nonché ambasciatore e formatore sportivo presso la Fondazione Laureus Sport for Good Italia Onlus, ente no profit che opera dal 2005 nelle periferie delle principali città italiane a supporto, attraverso lo sport, di bambini e ragazzi che vivono in condizioni di fragilità.
Già laureato in Scienze dell’Educazione e della Formazione, ha scelto di completare il suo ciclo di studi universitari in eCampus attraverso il biennio di Specialistica (Laurea magistrale) in Scienze pedagogiche della disabilità e marginalità.

“Ho scelto di proseguire i miei studi approfondendo temi come la marginalità e la disabilità – spiega Giorgetti – alla luce della mia esperienza sul campo e per la passione che ho sempre nutrito per l’aspetto psicologico e pedagogico dei rapporti umani e nello sport. A Napoli, grazie alla mia collaborazione con la Fondazione Laureus, ho avuto modo di conoscere ed allenare bambini e ragazzi che vivono in stati di marginalità anche gravi, con genitori in carcere o con problemi psichici, o solo più fragili e con meno opportunità degli altri. Ma sensibili e pieni d’amore. So che lo studio mi aiuterà a capirli di più, ad avvicinarmi ancora di più a loro. E accrescerà le competenze che, nel futuro, vorrei mettere a disposizione di centri sportivi professionali, ma soprattutto di quelle realtà sportive che tendono all’integrazione, all’inserimento ed all’inclusione sociale. Attraverso lo sport si può guarire, vedere il bello e valorizzare ciò che è brutto solo agli occhi degli altri. La psicologia, come la pedagogia, da questo punto di vista è un campo che mi entusiasta e che mi ha sempre fatto riflettere su una cosa: tutti siamo diversi o malati o disabili. E tutti siamo normali. Perché tutti possiamo non essere in equilibrio, così come tutti possiamo valorizzare ciò che siamo, anche cambiando un’abitudine sbagliata o riconoscendo nei nostri limiti nuove opportunità e un nuovo equilibrio”.

Attaccante della nazionale con 258 presenze dal 2005 al 2016, è stato Medaglia di bronzo agli Europei di Budapest (2014), vicecampione olimpico a Londra (2012), medaglia di bronzo alla Coppa del Mondo ad Almaty (2012), campione del mondo a Shanghai (2011).
Medaglia d’argento alla coppa del Mondo Firenze (2011), miglior giocatore del torneo e medaglia di bronzo ai giochi del Mediterraneo a Pescara (2009), Giorgetti è stato anche Attaccante della Pro Recco (club più titolato al mondo) dal 2007 al 2016: otto volte Campione Italiano, sette volte vincitore della Coppa Italia, quattro volte Campione Europeo, quattro volte vincitore della Supercoppa Europea ed una volta vincitore della Adriatic league.
Nel 2012, ha ricevuto il “Collare d’oro” al merito sportivo come campione del mondo presso il Salone d’onore del CONI, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti e dell’allora Presidente del Coni, Gianni Petrucci.
E sempre nel 2012 ha ricevuto la “Medaglia d’argento” al merito sportivo come vicecampione olimpico dall’allora Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

L’Università eCampus è un Ateneo che, attraverso una didattica e-learning, propone 60 indirizzi di studio e numerosi master altamente professionalizzanti. Tra i principali obiettivi, la c.d. “Terza Missione”, l’insieme cioè di tutte quelle attività con le quali l’Università, oltre a fare Alta formazione e Ricerca, entra in contatto con il contesto socio-economico attraverso il trasferimento e la valorizzazione delle conoscenze. Ciò sin dalla sua istituzione (con Decreto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca del 30 gennaio 2006) e grazie alla presenza capillare con proprie sedi in tutte le principali città d’Italia.

Info all’indirizzo www.uniecampus.it

Ufficio stampa eCampus:
Giovanna Gueci
tel. 06 70304949
giovanna.gueci@uniecampus.it
FB Università eCampus Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.