“Giulia. Una donna tra due papi” di Silvia Lorusso (Literary Romance)

Sabato, 11 dicembre alle 17.00, al Casello di Guardia ci sarà l’ultimo appuntamento della rassegna Donne Protagoniste 2021 con la presentazione del romanzo storico “Giulia. Una donna tra due papi” di Silvia Lorusso, recentemente ripubblicato con Literary Romance.

L’incontro è promosso dall’Assessorato alla Cultura del comune di Porcia, in collaborazione con l’associazione teatrale le Muse Orfane e l’UTLE di Porcia. La scrittrice sarà intervistata da Franca Benvenuti e l’attrice Viviana Piccolo leggerà passi particolarmente significativi del romanzo.

Il romanzo è un affresco storico della Roma rinascimentale con le sue luci e le sue ombre: in un tempo illuminato dal genio di Leonardo da Vinci, dalla spinta propulsiva del rinnovamento culturale e artistico del Rinascimento, visse uno dei papi rinascimentali più controversi della storia, il cui pontificato fu contrassegnato da libertinismo, corruzione e nepotismo.

Dalla penna di Silvia Lorusso, solita regalarci indimenticabili figure di donne, esce un ritratto inedito e profondo di Giulia Farnese che, considerata una delle donne più belle del suo tempo, fu al centro di intrighi e trame di potere e, pur non sottraendosi al proprio destino, lo volle vivere da protagonista e non da vittima.
Nel romanzo della Lorusso il tema dominante è quello delle donne da sempre usate dagli uomini per ambizione e giochi di potere, tema che può essere letto anche in chiave contemporanea, soprattutto a pochi giorni di distanza dal 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

L’incontro si svolgerà secondo la normativa anti Covid con obbligo di green pass

Silvia Lorusso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.