La mostra di “Allegretto Nuzi e il ‘300” si prepara per le feste

Una mostra che vale un viaggio è quella in corso sino al 30 gennaio nelle Marche a Fabriano: “Oro e colore nel cuore dell’Appennino. ALLEGRETTO NUZI” nella bella pinacoteca della città.

Inaugurata lo scorso ottobre, sta riscuotendo grande interesse da parte del pubblico e apprezzamento da parte della stampa nazionale tanto da indurre l’amministrazione comunale a pensare ad aperture straordinarie e festive per consentire anche ai visitatori da fuori regione di giungere a Fabriano e non perdere l’occasione di vedere riunite le di opere del grande Maestro prestate eccezionalmente da musei italiani e stranieri. Durante il periodo festivo la Pinacoteca osserverà i seguenti orari: venerdì 24 dicembre dalle 10.00 alle 13.00; domenica 26 dicembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00; lunedì 27 dicembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00; lunedì 3 gennaio dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Imperdibile l’occasione di scoprire una trentina di opere del grande Maestro fabrianese che, per l’occasione, sono tornate a Fabriano insieme a una serie di sculture di altri artisti del territorio della seconda metà del ‘300, opere che nelle loro cromie, ma non solo, risentono in modo evidente dell’influenza di Allegretto e della sua scuola.

Visitare la mostra sarà un’esperienza unica per grandi e bambini, sono moltissime infatti le attività in programma legate all’esposizione in grado di regalare, in questo periodo di festività, momenti indimenticabili di arte, cultura e leggerezza.

Sono numerosi gli incontri a partire dal mese di gennaio:

7 gennaio h.16.30

“Allegretto e la Cattedrale: dal reale al digitale”

Visita alla Cattedrale e alla mostra con illustrazione del rendering 3d (realizzato grazie all’impegno del Rotary club di Fabriano) a cura della dott.ssa Giulia Spina, Università di Firenze

8 gennaio h. 16.30

“Allegretto & friends: il Maestro dei Magi” Visita in mostra con lo storico dell’arte dott. Alessandro Delpriori

15 gennaio ore 16.30

“Arte e scienza: un viaggio nel tempo alla scoperta dell’affascinante connubio tra letteratura, musica, arte e scienza” a cura di Claudio Pettinari, rettore UNICAM e dott. Alessandro Del Priori docente UNICAM e storico dell’arte, Sala Pilati Biblioteca Multimediale R. Sassi

16 gennaio h. 16.30

“Allegretto & friends: gli affreschi in città” Visita alla mostra e agli affreschi in città (San Niccolò e Portico dei Vasari) con la dott.ssa Arianna Latini, Università di Firenze compagni in città (San Niccolò e Portico dei Vasari) con la dott.ssa Arianna Latini, Università Firenze

23 gennaio ore 16:00

“Ridon le carte, ridon le figure. Versi di Dante che raccontano la pittura del Trecento a Fabriano”. Un percorso inedito di fruizione delle opere di Allegretto, letto e filtrato attraverso l’evocazione poetico-visionaria dei versi della Divina Commedia, letture con il prof. Valter Bernardini, Liceo Artistico E. Mannucci, presso la Pinacoteca Molajoli

29 gennaio a partire dalle ore 10

“Convegno su Allegretto Nuzi” presso la Sala Pilati della Biblioteca Multimediale R. Sassi

Tanti gli appuntamenti dedicati anche ai più piccoli che attraverso il gioco e il divertimento avranno la possibilità di avvicinarsi all’arte con la loro curiosità e il loro entusiasmo:

28 dicembre ore 15.30 visita guidata alla mostra e a seguire ore 16.00 “Viva(nt!) Allegretto, racconti di opere in movimento” a cura di Atto Unico Biblioteca Multimediale R. Sassi sezione Ragazzi e personale della Pinacoteca civica

29 dicembre ore 15.30 visita guidata alla mostra e a seguire ore 16.00 “Laboratori creativi” a cura Biblioteca Multimediale R. Sassi sezione ragazzi e personale della Pinacoteca civica e Associazione InArte;

6 gennaio 2022 “Epifania in compagnia: benvenuti al museo!” a cura del personale della Pinacoteca civica;

30 gennaio ore 16.00 “Oro e colore nel cuore della restauratrice: per i più piccoli! ” visita guidata alla mostra con la restauratrice dr.ssa Lucia Biondi dedicata ai ragazzi 6-10 anni per scoprire cosa si nasconde sotto l’opera.

Visitare la mostra su Allegretto sarà anche un’occasione per apprezzare non solo Fabriano ma anche le città limitrofe: la mostra infatti è collegata all’esposizione gemella su Ottaviano Nelli a Gubbio, a cura dello stesso curatore, Andrea De Marchi, insieme a Maria Rita Silvestrelli e alla mostra “Il rinascimento a Sassoferrato”, che terminano il 9 gennaio 2022.

Il biglietto di ingresso alla mostra fabrianese darà diritto all’accesso con tariffa ridotta a Gubbio e Sassoferrato.

Per Informazioni e prenotazioni:

Pinacoteca civica B. Molajoli

P.zza Papa Giovanni Paolo II

Telefono: 0732 250658

Email: oroecolore@comune.fabriano.an.it

Sito web: https://www.pinacotecafabriano.it/

Orari di visita:

da martedì a domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Ufficio stampa mostra

Studio ESSECI – Sergio Campagnolo

Ref. Roberta Barbaro

roberta@studioesseci.net

tel. 049663499

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.