APERTE LE SELEZIONI MOSTRA FLASH OF COLOR alla Galleria Wikiarte

Nella prestigiosa Galleria Wikiarte, nella nuova sede di Galleria Falcone Borsellino 2D a pochi metri dalla Casa Museo di Lucio Dalla e dal famoso Nettuno nel cuore di Bologna, si aprono le selezioni riservate ad Artisti nazionali ed internazionali per la mostra “Flash of Color” che si terrà dal 4 giugno al 16 giugno 2022.

Tema “Il colore nell’arte”
“La vita non è uno spettacolo muto o in bianco e nero. E’ un arcobaleno inesauribile di colori.” O.Fallaci Colte dai coni, diventano stimoli e risentono degli ambienti circostanti. Attraversano veloci le reti neuronali, le nostre. Celano la realtà, ornandola di emozioni. E nel cervello, diventano colori, strumento prediletto dagli
artisti nel racconto visuale del loro immaginario. Necessari dal principio, delineano le forme sulle pareti di una grotta, se non supportati dal bianco candore di una tela. Espressioni di un’ atto, di un’azione pittorica istintiva essa stessa sostanza, se non decoro studiato, che completa un disegno. Pieni, dissolti, gradualmente sfumati nel passaggio dall’uno all’altro; accesi, se in contrasto, con l’intento di stupire. Ancora caldi, come le sfumature del rosso, solari come il giallo e languidi, se dipingono la profondità di un mare blu, dove lo sguardo si perde ampliando la percezione dell’osservatore. Ne dettano il sentire, rendendo il suo animo fluttuante tra gioia e tristezza, vigore e leggerezza, sicurezza e libertà. Puntano diritti al cuore, veloci come una freccia, scoccata dall’artista sulla scia di una fuggente intuizione. Parlano la loro lingua, che non è fatta di parole, senza necessità di un codice che, già lento in partenza, altro non farebbe che rincorrerne il ritmo. Accendono una realtà altrimenti muta, fatta di bianco e di nero come la pellicola di un vecchio film, per renderla vivace quanto l’arcobaleno. Colori come strumenti, tra le mani di chi crea, come note di un finto spartito su cui gioiosi si mescolano, creando nuove e cromatiche melodie. Rinnovando e rafforzando, ad ogni singola o semplice
occhiata, l’eterno legame tra chi produce e chi osserva, mediato con cura dall’opera in cui la loro presenza spicca. Decorano quadri, ambienti e rappresentano la natura, in cui permane la loro primordiale essenza. Colori come risposta, alla lunghezza d’onda di una radiazione, la cui parziale percezione marca l’ennesimo limite
dell’organismo umano, rinnovando il valore della sua immaginazione. Invitandolo di nuovo a vivere, invitandolo ancora a sognare. È dato compito all’artista di mettere in mostra ciò che più lo rappresenti nella sua espressione e ricerca artistica, in modo da dare vita a questa forza chiamata, colore.

Nel caso avesse piacere di prendere visione del Bando potrà scaricarlo nella mail oppure richiederlo direttamente a info@wikiarte.com

Le selezioni termineranno il giorno 25 FEBBRAIO 2022

Galleria Wikiarte

tel. 051 4841864

info@wikiarte.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.