Archivio Benetton e Fondazione Benetton partecipano ad Archivissima

Venerdì 10 giugno 2022 si svolgerà la settima edizione de La Notte degli Archivi che coinvolgerà gli archivi di tutta Italia. La Notte degli Archivi, patrocinata dall’ANAI – Associazione Nazionale Archivistica Italiana, rientra nel programma del Festival Archivissima.

Fra le 18.30 e le 24.00 il sito della manifestazione proporrà una serie di podcast, video e talk, oltre a una lunga diretta streaming da Torino, che unirà tutte le sedi d’archivio coinvolte. L’edizione 2022 sarà dedicata al tema #change.

Anche l’Archivio Benetton e l’Archivio della Fondazione Benetton Studi Ricerche aderiranno all’evento.

L’Archivio Benetton partecipa con un video, dal titolo “Benetton e il negozio che cambia”, che racconta come l’azienda nel corso dei decenni abbia saputo tradurre l’evoluzione della società e degli stili di consumo in format di negozi diversi e innovativi, ma sempre fedeli alla sua identità.

Dai primi negozi senza bancone ideati da Afra e Tobia Scarpa al negozio aperto a Sarajevo durante la Guerra dei Balcani; dal tempio della maglieria di Londra, Oxford Street, a Green B, un nuovo concept di retail a basso impatto ambientale inaugurato a Firenze nel 2021, per arrivare all’allestimento pop-up che ha vestito di rosa il negozio di Corso Vittorio Emanuele, a Milano, durante l‘ultima Fashion Week.

Le immagini presenti nel video sono custodite nell’Archivio Benetton. Fondato nel 2009, l’Archivio Benetton è uno spazio di 1.200 metri in cui sono conservati, oltre a materiali iconografici, anche capi iconici, bozzetti, cartelle colori, schede tecniche, progetti dei negozi, alcune macchine storiche per la maglieria e persino le auto con cui la Scuderia Benetton gareggiò in Formula 1.

Il video “Benetton e il negozio che cambia” sarà disponibile sul sito di Archivissima e sul canale YouTube di United Colors of Benetton a partire dalle 18.30 di venerdì 10 giugno 2022.

La Fondazione Benetton Studi Ricerche partecipa con il video “Non è solo l’archivio di un restauro: la sede della Fondazione Benetton Studi Ricerche, tra passato e futuro”, che sarà visibile sul sito di Archivissima, sempre a partire dalle 18.30 del 10 giugno.

Il restauro dei palazzi Bomben e Caotorta nel cuore di Treviso, uniti da uno spazio verde progettato come elemento unificante, restituisce nuova vita a un importante patrimonio architettonico e urbanistico. Erano gli anni novanta quando la famiglia Benetton decideva di acquistare e restaurare i due palazzi storici nel centro storico della città, per farne la nuova sede della Fondazione Benetton Studi Ricerche. Il cambiamento (#change), in questo progetto specifico, ha dato corpo all’idea che un prezioso patrimonio storico possa avere una prospettiva contemporanea, una nuova vita.

Le immagini raccolte nel video, testimoni del recupero dei due edifici, fanno parte del patrimonio del centro documentazione della Fondazione Benetton, articolato in biblioteca, cartoteca, archivio, e ricco di oltre 75.000 volumi, 60 periodici in abbonamento, 12.000 cartografie, 60.000 fotografie e molte migliaia di documenti multimediali e faldoni d’archivio. Nel centro documentazione confluiscono tutti i materiali acquisiti e prodotti nel corso dell’attività della Fondazione Benetton nel campo del paesaggio, della storia del gioco, della storia veneta e dei beni culturali, ma anche collezioni e fondi librari e documentari, frutto di donazioni o acquisizioni.

Per maggiori informazioni:
Festival Archivissima: www.archivissima.it/2022/
YouTube Benetton:www.youtube.com/user/benetton
Archivio Benetton: https://www.benettongroup.com/it/il-gruppo/profilo/archivio-benetton/
Centro documentazione Fondazione Benetton Studi Ricerche: www.fbsr.it/centro-documentazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.