Archivi categoria: Mostre nel Veneto

Il racconto della montagna e le sue pagine più preziose a Palazzo Sarcinelli (TV)

Da sabato 12 giugno, a Conegliano, nelle sale di Palazzo Sarcinelli, la mostra “Il racconto della montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento” svela le sue pagine più preziose e inedite. Non soltanto un excursus visivo di notevole impatto, quello offerto dalla rassegna coneglianese, curata da Giandomenico Romanelli e Franca Lugato, ma soprattutto un’esperienza culturale e narrativa, a tutto tondo. Con al centro un universo sublime, quello delle vette, popolato da autentici santuari della natura, da sempre ammantati di mito e di leggenda. Continua la lettura di Il racconto della montagna e le sue pagine più preziose a Palazzo Sarcinelli (TV)

A Verona Ugo Zannoni: scultore, collezionista e mecenate

È molto più di una mostra quella che i Civici Musei di Verona propongono dal prossimo 26 giugno e sino a tutto gennaio 2021 alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti al Palazzo della Ragione, intorno al tema del mecenatismo che ha portato alla nascita di molte, grandi collezioni pubbliche. È, infatti, un progetto che propone una nuova modalità di approccio alla realizzazione delle mostre. Continua la lettura di A Verona Ugo Zannoni: scultore, collezionista e mecenate

Coronarte: gli artisti si raccontano in una mostra digitale (PD)

Mercoledì 25 marzo 2020 si è dato il via ad una grande rassegna digitale d’arte ai tempi del coronavirus che permette ad artisti padovani di raccontarsi al critico d’arte Andrea Speziali. Tutti i giorni sino al 5 giugno in diretta Instagram a partire dalle 19 (profilo social @andreaspeziali). Continua la lettura di Coronarte: gli artisti si raccontano in una mostra digitale (PD)

Palazzo Sturm a Bassano accoglierà l’arte incisoria di Piranesi nel giugno 2020 (VI)

Dopo Albrecht Dürer le sale restaurate di Palazzo Sturm accolgono un altro tra i giganti dell’incisione mondiale: Giambattista Piranesi. La mostra a cura di Chiara Casarin, direttore artistico dei Musei Civici di Bassano del Grappa, e Pierluigi Panza propone, per la prima volta nella storia dei musei cittadini, i capolavori grafici di Giambattista Piranesi (1720-1778) patrimonio delle raccolte museali bassanesi. Un corpus che comprende 15 incisioni sciolte e molte altre racchiuse in 11 volumi ai quali si aggiungono le 16 preziose tavole delle Carceri d’invenzione provenienti dalle collezioni dalla Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Continua la lettura di Palazzo Sturm a Bassano accoglierà l’arte incisoria di Piranesi nel giugno 2020 (VI)

Fondazione Musei Civici di Venezia. Programma Attività 2020

Venezia è una città viva e mutevole. I suoi musei ne ricalcano la natura, custodi di un passato che mai smette di dialogare con il presente, ponendo interrogativi che aiutano a disegnare il futuro. I musei di Venezia custodiscono una stupefacente storia unica al mondo, che milioni di persone ogni anno vogliono vedere con i propri occhi, ma questo è solo uno dei loro compiti. L’immenso patrimonio museale è oggetto di cura e studio ed è anche soggetto che vive nel mutare dei tempi, del pensiero e delle arti. Continua la lettura di Fondazione Musei Civici di Venezia. Programma Attività 2020

Gli splendori di Casa Cavallini Sgarbi in mostra nelle sale del Palazzo Vescovile di Portogruaro (VE)

Da sabato 1 febbraio 2020 è ufficialmente aperta al pubblico la mostra con La Collezione Cavallini Sgarbi, presso Palazzo Vescovile, a Portogruaro (1 febbraio – 28 giugno 2020). Un emozionante percorso nella storia dell’arte, lungo quattro secoli e, frutto della caccia amorosa di Vittorio Sgarbi. Continua la lettura di Gli splendori di Casa Cavallini Sgarbi in mostra nelle sale del Palazzo Vescovile di Portogruaro (VE)