La duplicità nefasta come estremo rifugio e riscatto del Dottor Jekyll!

“Quell’infelice Henry Jekyll”. Nati dalla fantasia degli scrittori e fatti vivere nelle pagine di un libro, certi personaggi della letteratura hanno un destino davvero singolare: con il passare del tempo assurgono all’altezza di caratteri universali e, tralasciata del tutto la loro matrice artistica, cominciano a vivere una vita propria e imbarazzantemente perenne, fino ad entrare nel linguaggio di tutti i sogni. Quanti usano termini come “donchisciottesco”, “bovarismo”, “edipico” senza aver mai letto Cervantes o Flaubert o Sofocle? La stessa sorte è toccata al dottor Jekyll: in inglese l’espressione “to be a Jekyll and Hyde” è comunissima e viene usata per indicare che qualcuno ha una personalità ambigua o conduce una doppia vita. Ma certo non tutti coloro che usano quella frase hanno letto il pur famosissimo racconto di Stevenson, “Lo strano caso di Doctor Jekyll and Mister Hyde” (collana Oscar classici, 134 pagine, costo 5,90 euro). Continua la lettura di La duplicità nefasta come estremo rifugio e riscatto del Dottor Jekyll!

A Pordenone con il Natale in Città l’Epifania la si festeggia in piazza XX Settembre

Alter Ego

A Pordenone con il Natale in Città l’Epifania la si festeggia in piazza XX Settembre con tante iniziative per bambini e famiglie. Per loro ci sarà il trenino Gondolino (dalle 14) e il Truccabimbi a cura della Bottega dei Sogni Chicchi creativi per l’infanzia. Imperdibile come sempre è il laboratorio ludico creativo di Julia Artico dalle 11 alle 18 dedicato alle Befane, da realizzare utilizzando stoffa, legno e paglia. Continua la lettura di A Pordenone con il Natale in Città l’Epifania la si festeggia in piazza XX Settembre

La musica e il canto medievale in residenza a Casa Cozzi

Claudia Caffagni

Inizierà il 6 gennaio 2016 il laboratorio di canto e musica medievale dedicato alla messa Se la face ay pale di Guillaume Du Fay (1397-1474). Guidato da Claudia Caffagni, docente alla Civica Scuola di Musica “C. Abbado” di Milano, il progetto didattico in residenza coinvolgerà gli allievi nello studio e nell’esecuzione dell’opera di uno dei grandi compositori della scuola Franco-Fiamminga. Continua la lettura di La musica e il canto medievale in residenza a Casa Cozzi