Mostra: Michelangelo e l’assedio di Firenze (1529-1530)

Il 12 agosto del 1530 Firenze assediata capitolava, arrendendosi alle truppe imperiali. Aveva resistito per dieci lunghi mesi, anche grazie ai bastioni apprestati da Michelangelo sulla collina di San Miniato, centro nevralgico della difesa della città repubblicana. Fin dall’estate-autunno del 1528 l’artista era stato chiamato, per la sua esperienza di architetto militare, a fornire pareri e progetti per ammodernare le fortificazioni fiorentine e renderle atte a resistere all’impatto devastante delle artiglierie imperiali; ma all’inizio di aprile del 1529 fu nominato dai Dieci di Balia “generale governatore et procuratore” delle opere di fortificazione per la durata di un anno, con una scelta che riconosceva in lui una indubbia competenza accompagnata da una sicura fede repubblicana. Continua la lettura di Mostra: Michelangelo e l’assedio di Firenze (1529-1530)

A Castelfranco Veneto arriverà la mostra “Le trame di Giorgione”

La “Pala di Castelfranco”, capolavoro primo di Giorgione, offre il naturale punto di partenza per una sontuosa mostra che trova negli ambienti del Museo Casa Giorgione il suo fulcro. Per espandersi poi in diversi siti della Città Murata, destinati ad accogliere l’attualità della grande tradizione di tessoria della Serenissima di 5 secoli fa. Continua la lettura di A Castelfranco Veneto arriverà la mostra “Le trame di Giorgione”

Concerto dei Cookies Jazz Trio a Chios (PN)

Ad animare la serata di venerdì 7 luglio 2017 al ristorante Adriatico di Chios per l’Adriatic jazz sarà il Cookies Jazz trio, composta da Denis Feletto, pianoforte, Michele Gava, contrabbasso, Loris Veronesi, batteria. Partendo dall’amore comune per il jazz il trio ha maturato con un lavoro costante nel tempo un proprio suono e una propria personalità, presentandosi sulla scena come un trio fresco e prorompente, che passa da momenti di toccante emotività ad altri di energia travolgente. Continua la lettura di Concerto dei Cookies Jazz Trio a Chios (PN)