La nuova capsule bijoux firmata Loredana Roccasalva

La nuova capsule bijoux firmata Loredana Roccasalva trae ispirazione dal tema dell’intreccio, elemento chiave che anima la collezione FW18-19 della stilista siciliana. Il termine “Triziusa” nasce proprio da un prezioso intreccio di elementi che apparentemente non hanno connessioni. L’intreccio inteso nella sua accezione più profonda è una combinazione di elementi per creare una trama, un racconto, un viaggio.

Un viaggio attraverso il tempo in un intreccio cronologico, per portare alla memoria storie e vissuti, attraverso delle “opere” da indossare come collane dai preziosi intrecci di elementi.

La collezione di collane di stoffa di Loredana Roccasalva nasce dall’idea del riuso dei vecchi cenci trovati in soffitta che intrecciati agli “gghumi” di lana e alla magia di perle oversize e piccole nappe in tessuto, diventano un accessorio contemporaneo ma dallo stile retrò.

Intrecciati tra loro, i vecchi cenci, racchiudono il significato dell’unione tra passato e presente, come a voler riportare in auge una storia che si era persa. Il riuso di materiali ormai dimenticati rende queste collane ancora più speciali, un accessorio unico e singolare.

La palette colori si rifà agli elementi della natura, il verde che riporta alla mente i prati delle case di altri tempi, il rosso che ricorda il fuoco dei camini e l’azzurro che rappresenta da sempre il colore del cielo siciliano.

Intrecciati tra di loro a contrasto, creano stupendi giochi di tonalità come a voler sottolineare l’ unione tra cose totalmente differenti ma complementari con il risultato di creare dal vecchio qualcosa di nuovo.

Loredana Roccasalva, anche in questa collezione di bijoux si ispira alla sua terra la Sicilia così ricca di sedimentazioni stratificate di diverse culture sempre fonte di nuove idee e ricca di risorse illimitate.

T – Teresa La Fosca
Public Relations & Press Office

T +39 349 6679909 – +39 0236723607
E press@teresalafosca.com
Corso Italia, 47 – 20122 Milan Italy
www.teresalafosca.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.