Herstory is Ourstory incontro pubblico a Treviso

Nell’ambito della mostra Herstory is Ourstory, progetto tematico promosso da Imago Mundi in collaborazione con le Accademie di Belle Arti italiane, martedì 4 dicembre alle ore 18 nell’auditorium spazi Bomben di Treviso, è in programma un incontro sul tema della violenza contro le donne e dei maltrattamenti domestici con Franca Munari, medico–psichiatra, esperta nell’analisi degli adolescenti, e Sara De Vido, ricercatrice, Università Ca’ Foscari di Venezia. Modera Isabella Panfido, scrittrice e giornalista.

L’incontro si aprirà con la proiezione del video Lo Stupro (“Lo Stupro” di Franca Rame e Dario Fo, 1975, edizione video 1992 @c.t.f.r.srl – per gentile concessione archivio.francarame.it, durata 10’ circa), il celebre e doloroso monologo, che è anche testimonianza storica del femminismo e delle battaglie civili, in cui Franca Rame racconta, attraverso una recitazione forte e toccante, uno stupro subito da una donna. Solo in un secondo momento Rame ha rivelato di essere stata realmente la vittima di questa spietata e terribile violenza sessuale.

La mostra Herstory is Ourstory è visitabile negli spazi Bomben fino a domenica 6 gennaio (ingresso libero, giovedì e venerdì ore 15–20, sabato e domenica ore 10–20, chiusa il 24, 25, 31 dicembre e il 1° gennaio. Apertura straordinaria mercoledì 26 dicembre ore 10–20). La violenza di genere e il femminicidio ma anche il confronto fra sfera pubblico–privato, le libertà di espressione delle donne, la pornografia e il gender gap sono stati i soggetti interpretati con maggiore intensità e frequenza nei lavori dei ragazzi delle Accademie di Belle Arti che, da tutta Italia, hanno accolto l’invito di Imago Mundi: la realizzazione di un’opera 10 per 12 centimetri per indagare e soprattutto riflettere sui reati e gli abusi commessi online.

Ingresso all’incontro: libero.
Auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso.
Per maggiori informazioni:
Fondazione Benetton Studi Ricerche: T 0422 5121, fbsr@fbsr.it, www.fbsr.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.