Concerto di Capodanno 2019 a Padova

Musica in attesa by GIUSEPPE BORSOI

Tradizionale concerto di inizio anno al Teatro Verdi martedì 1 gennaio 2019 alle ore 17. Protagonisti il soprano Salome Jicia e il tenore Paolo Fanale. Dirigerà l’Orchestra di Padova e del Veneto il Maestro Francesco Ivan Ciampa. In programma musiche di: G. Donizetti, F. Lehàr, G. Puccini, J. Strauss, G. Verdi Soprano Jicia è nata a Zugdidi, Georgia, nel 1986.

Dopo la laurea in pianoforte, ha iniziato gli studi di canto in Georgia e poi a Santa Cecilia a Roma (con Renata Scotto) e presso la Rossini Opera Academy (con il M° Alberto Zedda). Ha vinto molti premi e riconoscimenti come il Grand-Prix al Festival Internazionale di Musica in Turchia, il Primo Premio al Concorso Internazionale di Canto in Armenia e il primo premio nel concorso internazionale di canto Lado Ataneli nel 2012; il Primo Premio e il Premio Maria Foltyn per la migliore esecuzione di un’opera di Stanis?aw Moniuszko per il 9° Concorso Vocale Stanis?aw Moniuszko in Polonia nel 2016.

Paolo Fanale, è nato a Palermo nel 1982. Nel 2007 debutta a Padova come Don Ottavio in Don Giovanni. Da quel momento si esibisce in alcuni dei più prestigiosi teatri del mondo. È stato, inoltre, protagonista di molti altri appuntamenti internazionali. Ha cantato sotto la direzione di grandi Maestri come James Levine, Claudio Abbado, Antonio Pappano, Zubin Mehta, Daniele Gatti, Kurt Masur, Rafael Frühbeck de Burgos, Daniel Oren, Jordi Savall.
Tra i suoi impegni recenti e futuri: Falstaff all’Opera di Amsterdam e al Covent Garden di Londra, Les Troyens alla Scala di Milano, Don Giovanni al New National Theater in Tokyo, Roméo et Juliette diretto da Daniele Gatti a Parigi, un recital a Tokyo, Roméo et Juliette all’Opera di Montecarlo, L’elisir d’amore all’Opera di Marsiglia e alla Deutsche Oper di Berlino, Magnificat e una registrazione di Aida con la direzione di Antonio Pappano all’Accademia Santa Cecilia, Die Zauberflöte al Teatro Massimo di Palermo e al Teatro Comunale di Bologna, Pelléas et Mélisande a Firenze con la direzione di Daniele Gatti, Così fan tutte alla Bayerische Staatsoper di Monaco, Les pêcheurs de perles in forma di concerto con l’Orchestra della Rai a Torino, Gianni Schicchi a Londra, Lucio Silla in tour in Europa, Don Giovanni al Festival di Salisburgo.

Francesco Ivan Ciampa è nato ad Avellino nel 1982, diplomato in Direzione d’orchestra presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma, si è poi perfezionato nelle più importanti Accademie e Scuole Nazionali ed Internazionali sotto la guida autorevole di Maestri quali Carlo Maria Giulini e Bruno Aprea. Ha collaborato come Assistente del Maestro Pappano e del Maestro Oren. Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti tra cui il primo Premio Nazionale delle Arti edizione 2010/2011 e il primo premio assoluto del I Concorso Nazionale per Direzione d’orchestra dal M.I.U.R

Tra le tante orchestre dirette ricordiamo la Munich Philharmonic Orchestra, l’Orchestra Filarmonica “A.Toscanini” di Parma, l’Orchestra Filarmonica Salernitana, l’ Orchestra del Royal Northen College of Music di Manchester, l’Orchestra Giovanile Italiana, L’Orchestra dell’ Opera Bastille di Parigi, “I Pomeriggi Musicali”, la Deutsche Oper Berlin Orchestra, l’ Orchestra del Conservatorio di Musica di “Santa Cecilia”, “I Solisti di Napoli”, l’ Orchestra Sinfonica di Valencia.Affianca regolarmente i più grandi nomi della lirica internazionale: Leo Nucci con le acclamate produzioni di Macbeth e Simon Boccanegra a Piacenza; Diana Damrau a Parigi, Barcellona, Genova e Monaco.

Informazioni
Biglietti: Platea, palco di pepiano, Palchi di primo ordine € 40; Palco secondo ordine € 30; Galleria € 25
Orario di biglietteria: Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30
In tutte le giornate di spettacolo: 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
Domeniche con spettacolo dalle 15.00 a inizio spettacolo

Teatro Verdi
Tel. 049 8777011 – Biglietteria Tel. 049 87770213
info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it

http://padovacultura.padovanet.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.